Donnarumma, spiraglio per un ripensamento: cresce l’ottimismo

donnarumma milan
© foto www.imagephotoagency.it

La telenovela Gigio non è ancora finita. Futuro Donnarumma: presto un incontro con la famiglia. Le parti si riavvicinano? Continuano i contatti – 20 giugno, ore 16.05

Il Milan e Donnarumma si riavvicinano. A piccoli passi. Il portiere e il club rossonero potrebbero proseguire la loro storia d’amore. Secondo “Sky Sport” proseguono i contatti tra le parti e anche oggi la dirigenza rossonera ci sta provando. Cresce, di poco, ma cresce l’ottimismo per un riavvicinamento che avrebbe del clamoroso. Al momento restano in stand-by Perin e Neto. La priorità è rinnovare con Donnarumma. La speranza è l’ultima a morire.

Donnarumma, spiraglio per un ripensamento: tutti gli scenari – 20 giugno, ore 7.30

In casa Milan continua a tenere banco il caso Gigio Donnarumma. Il portiere ha scelto, su consiglio dell’agente Mino Raiola, di non rinnovare il suo contratto in scadenza nel 2018 con il Milan e senza prolungamento andrà via nel giro di 12 mesi. Raiola non ha apprezzato il modo di fare della nuova dirigenza milanista e ha accusato Mirabelli per i suoi comportamenti. Il Milan però non si arrende e presto potrebbe arrivare una nuova svolta nell’annosa vicenda Donnarumma. Le parti stanno cercando di capire se ci sono margini per ricucire lo strappo. Anche al Milan ri­sulta un ragazzo triste e scosso (il portiere è stato contestato anche con l’Under 21, in Polonia), con la famiglia che si sta interrogando profondamente sulla strada mi­gliore da prendere. Futuro Donnarumma: presto ci sarà un incontro tra il Milan e la famiglia. I margini per ricucire sono comunque limitatissimi ma la dirigenza rossonera farà un tentativo, senza illusioni. Una per­centuale di riuscita c’è, ma è quasi inesistente. C’è un’ipotesi di un allontanamento tra Gigio e Raiola ma al momento è solo un’ipotesi campata in aria. Uno spiraglio c’è: il Milan ci proverà.

Condividi