Donnarumma in tribuna? L’avvocato Rigo: «Il Milan non può farlo»

donnarumma milan
© foto www.imagephotoagency.it

Gigio Donnarumma, portiere del Milan, rischia un anno di tribuna ma l’avvocato Rigo nega questa possibilità

A diversi giorni di distanza dall’annuncio del mancato rinnovo, il caso Donnarumma continua a tenere banco in casa Milan. In un’intervista al Giornale di Vicenza ha detto la sua l’avvocato Vittorio Rigo da tempo vicino al potente procuratore di Gigio: Mino Raiola. Queste le sue parole sulla possibilità di vedere il numero 99 per un anno in tribuna: «Fino a oggi c’è stata una strumentalizzazione mediatica del caso Donnarumma che alla fine è un ragazzo di 18 anni. La situazione è un po’ sfuggita di mano. Penso proprio che il Milan non manderà Gigio per un anno in tribuna, visto che entrambe le parti in causa stanno lavorando per qualcosa che soddisfi tutti. Invece nel caso in cui il Milan si ostinasse a tenerlo in tribuna si ci può rifare ai trattamenti discriminatori a danno di un atleta con i quali si può richiedere anche la risoluzione del contratto».

Condividi