Dzeko a tutto tondo: «Orgoglioso del mio record di gol. I miei compagni…»

dzeko roma massara
© foto www.imagephotoagency.it

Edin Dzeko si racconta in diretta sulla pagina ufficiale Facebook della Roma: dai tanti gol in stagione al rapporto con i compagni di squadra

Edin Dzeko è tra i maggiori protagonisti del campionato della Roma. L’attaccante bosniaco, rispondendo alle domande su Facebook rivolte dai sostenitori giallorossi, ha raccontato la sua annata, dai tanti gol ai compagni: «Sono felice perchè ho migliorato il mio record in termini di gol, 27 in campionato sui 37 totali in stagione. Al Wolfsburg, quando avevo 22-23 anni, mi fermai a 36. Sono orgoglioso e se ho raggiunto questi risultati è perchè ho lavorato tanto nel precampionato. Adesso sono al top, l’età non conta. La scorsa stagione fu diversa, forse avevo bisogno di qualche mese essendo arrivato senza una preparazione prestagionale adeguata. Il mio gol preferito? Il primo è sempre quello speciale, poi fu contro la Juventus, una delle migliori squadre d’Europa. I miei compagni? In generale ho un buon rapporto con tutti; Paredes è un bravo ragazzo, l’anno in prestito all’Empoli gli ha fatto bene. El Shaarawy è un buon compagno con cui giocare. Salah? Mi piace giocare con lui, è quello che mi ha fornito più assist. Szczesny è un ragazzo divertente, come Manolas, anche se lui parla troppo, più di tutti dentro lo spogliaotio. Cosa cambierei di questa stagione? Il secondo tempo di Lione e la prima partita contro la Lazio in Coppa italia. Il mio idolo? Shevchenko, fin da bambino, quando giocammo col Wolfsburg a San Siro gli chiesi la maglia, è stato quella più preziosa per me. Domenica segnare a Milano è stato speciale, in uno dei migliori stadi contro una delle migliori squadre al mondo. Sono felice per me e i miei compagni, e anche per mio padre che era lì».

Condividi