Dzeko is back, stagione da record per il bosniaco

dzeko roma massara
© foto www.imagephotoagency.it

Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha siglato in questa stagione 28 goal in più rispetto a quella passata. Numeri da bomber vero

La Roma concluderà la stagione senza alcun titolo in bacheca. Dopo l’Europa League e la Coppa Italia, domenica con la vittoria della Juventus sul Crotone è definitivamente sfumato anche il sogno scudetto. La stagione dei giallorossi non può comunque essere considerata negativa, ma anzi va presa come base per la prossima annnata. Con Luciano Spalletti da inizio anno tutto è cambiato in meglio. Più punti in campionato, ma soprattutto più goal da parte di tutto l’attacco capitolino e di conseguenza più spettacolo. Con la perla rifilata sabato a Stefano Sorrentino sono dventati ben 38 i sigilli stagionali di Edin Dzeko, re dei bomber della Roma, della Serie A e dietro in Europa ai soliti extraterrestri Messi e Ronaldo. Dalla passata stagione il bottino di goal del bomber bosniaco è incrementato di ben 28 centri, rispetto ai miseri 10 del 2015/2016 in cui Edin sembrava finito, smarrito, scomparso. Oggi invece si può tranquillamente affermare che: Dzeko is back! e con lui tutto l’attacco giallorosso. Se si guarda ai numeri di un anno fa si capisce come a migliorare il proprio score non sia stato solo l’ex City ma anche i vari: Salah, con 4 goal in più, Nainggolan,con 8 goal in più, El Shaarawy con un goal in più e anche Perotti, con 4 goal in più, questi ultimi però erano arrivati a gennaio nella stagione precedente. Numeri che mostrano l’evidente crescita della Roma e che danno speranza per la prossima stagione quando si aprirà nuovamente la caccia alla Juventus e soprattutto ci sarà nuovamente la Champions League.

Condividi