Dzeko sogna lo scudetto: «Se vinci a Roma diventi un Dio»

dzeko roma massara
© foto www.imagephotoagency.it

Edin Dzeko, attaccante della Roma, durante l’intervista rilasciata a David Trezeguet, ha parlato della sua avventura in giallorosso

L’attaccante della Roma, Edin Dzeko, ha parlato della possibilità di vincere lo scudetto in maglia giallorosso nell’intervista rilasciata a David Trezeguet per Premium Sport. Queste le parole del bosniaco: «Il mio sogno è quello di vincere lo scudetto della Roma. Qui si vive per questa squadra. Ho vinto in Inghilterra e in Germania, ma sono certo che vincere qui sarebbe più bello. Se vinci a Roma diventi un Dio, sono curioso. Qui se vinci due partite hai già vinto lo scudetto, poi se ne perdi una va tutto sottosopra. Al City Jovetic mi disse che in Italia sarebbe stata dura, ma se avessi segnato tanto sarei stato come un divinità. L’anno scorso non è stato semplice sentire alcune cose quando giocavo male, ma le critiche erano giuste. In tanti pensavano che sarei andato via, ma io sono arrivato qui per fare grandi cose. Non sono il tipo che se ne va dopo un anno andato male. Avevo voglia di dimostrare quanto sono forte. Ho imparato molto dalla Serie A e da Luciano Spalletti. Totti? Era importante per me, anche se ha giocato poco. Mi ha fatto degli assist incredibili, il goal che mi ha fatto segnare contro la Sampdoria ha cambiato tutto».

Condividi