Erkin – Inter: «Via per il cambio in panchina»

96
de boer
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino Erkin è stato ceduto dall’Inter solo poche settimane dopo dal suo acquisto: oggi conferma i motivi dell’addio.

Scaricato dall’Inter solo dopo poche settimane dal suo acquisto ufficiale a parametro zero, Caner Erkin è stato tra i casi più curiosi dell’ultima sessione di calciomercato estivo. Al rush finale, infatti, l’ex Fenerbahce è stato ceduto al Besiktas in prestito, lasciando così i nerazzurri dopo aver capito di non rientrare nel progetto del nuovo allenatore Frank De Boer, visto che era stato l’ex tecnico Roberto Mancini a garantire per il suo acquisto.

LA SUA VERSIONE – Una settimana dopo l’addio alla Serie A e il ritorno nella Super Lig turca, Caner Erkin, attraverso i microfoni di BJK TV, ha rilasciato alcune dichiarazioni per raccontare la sua versione dei fatti, confermando quanto detto già nel corso delle scorse interviste: «Ho scelto il Besiktas per il grande interesse che il club ha mostrato nei miei confronti. Rottura con l’Inter? E’ stato per via del cambio di allenatore».

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
di nataleDi Natale tra la Spal e l’Udinese: le ultime
Prossimo articolo
gabigol inter santosGabigol: «La prossima settimana in Italia»