Pellegrini sicuro: «Non ritornerò all’Inter»

196
© foto www.imagephotoagency.it

Ernesto Pellegrini, storico presidente dell’Inter, esclude il ritorno in nerazzurro ma loda la scelta di Massimo Moratti di aver ceduto il club nelle sapienti mani dei cinesi

Se Franco Califano cantava “Non escludo il ritorno“, Ernesto Pellegrini suona una musica differente. L’ex presidente dell’Inter ha presentato il suo libro a Milano alla presenza di molti ex giocatori della sua squadra e ha parlato delle voci di un suo possibile rientro nella dirigenza interista. Un rientro che per adesso ha percentuali di probabilità pari quasi a zero, secondo lo stesso Pellegrini. Rimane un tifoso, pure parecchio interessato, ma non ha intenzione di tornare a un ruolo dirigenziale, tra l’altro inoltre si fida del lavoro dell’attuale società.

L’INTER DI ERNESTO PELLEGRINI – «Escludo un mio ritorno perché non ho molto tempo, anche se il cuore batte sempre forte per l’Inter. Ogni tanto mi sale un po’ di nostalgia, però ben vengano i cinesi. La scelta è stata compiuta da Massimo Moratti, non credo che ci fossero imprenditori italiani disposti a entrare, ma i cinesi invece hanno investito molto, hanno comprato giocatori importanti, per l’Inter e i suoi tifosi è un buon segno» è quanto ha dichiarato Ernesto Pellegrini, stando a quanto riporta oggi Tuttosport.

Condividi