Esclusiva, Cicconi: “Il Palermo ha tutto per eliminare il Thun, la preparazione…”

5
© foto www.imagephotoagency.it

Il primo impegno europeo del Palermo non è stato felice: un 2-2 casalingo contro il Thun, grazie alla splendida punizione di Fabrizio Miccoli a tempo scaduto. Tra una settimana la squadra di Stefano Pioli dovrà  sbancare la Thun Arena (i rosanero si qualificano se vincono o pareggiano segnando però più di 2 gol), altrimenti parleremo già  della prima eliminazione di una squadra italiana in Europa League. Aspetto, questo, assolutamente da evitare vista la crisi che sta attraversando il nostro calcio. Per un commento su una qualificazione adesso non facile, calcionews24.com ha contattato l’ex attaccante del Palermo (seppur per poco) Massimo Cicconi: “Adesso non sarà  facile passare il turno di Europa League, tutti sapevano delle difficoltà  del Palermo contro il Thun, più avanti nella preparazione ma forse nessuno poteva immaginare una situazione del genere. Per fortuna il gol di Miccoli mantiene accese le speranze, con il 2-1 del Thun sarebbe stato davvero difficile passare il turno. Se andiamo a controllare le due rose, non c’è storia però in questo momento della stagione se le gambe non girano è difficile creare pericoli agli avversari. Vedremo cosa succederà  tra una settimana, il Palermo avrà  altri giorni di allenamento da sfruttare al massimo. Uscire subito di scena sarebbe un disastro, sia a livello economico che a livello morale: significa partire subito col piede sbagliato, speriamo per il Palermo e per l’Italia che la squadra di Pioli riesca a ribaltare il risultato. Pastore e Sirigu? Zamparini aveva parlato di cessioni importanti, il progetto del Palermo va avanti anche se ovviamente si perde molto in qualità ; in questi anni però la società  è stata brava a trovare alternative, vedremo se sarà  così anche stavolta”.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…