Esonero De Zerbi: Zamparini lo conferma ma punta Reja

132
palermo esonero de zerbi
© foto www.imagephotoagency.it

Esonero De Zerbi: è una possibilità. Il tecnico del Palermo è a forte rischio dopo la sconfitta con l’Udinese, le ultime notizie in arrivo dalla Sicilia (con Reja sull’attenti)

AGGIORNAMENTO 29 OTTOBRE: ESONERO DE ZERBI, ATTENTI A REJAMaurizio Zamparini ha avuto modo di confermare Roberto De Zerbi in panchina ma non è stato tenero. Le notizie in arrivo dalla Sicilia riportate da La Gazzetta dello Sport danno Edy Reja sull’attenti per il ruolo di allenatore del Palermo. La gara con il Cagliari sarà decisiva e Reja è in pole nei pensieri di Zamparini; difficile arrivare ancora a Davide Ballardini mentre sembra impossibile l’ipotesi Stefano Colantuono. Si pensa che Reja possa accettare un contratto con un vincolo anche per la prossima stagione.

Esonero De Zerbi piuttosto probabile, a Palermo ci pensano. I rosanero ormai hanno abituato a un cambio di allenatore dopo l’altro e Maurizio Zamparini sta immaginando un altro esonero dopo la cattiva prestazione di ieri sera contro l’Udinese. Terzo ko di fila e undici gol incassati nelle ultime tre partite non rendono contentissima la società rosanero e, anche se non c’è troppo riscontro oggettivo, si inizia già a parlare di addio per l’allenatore in carica dalla seconda giornata.

ESONERO DE ZERBI: LE ULTIME – Il Palermo visto al Barbera ieri sera ha fatto imbestialire anche i tifosi, che hanno contestato l’ennesima sconfitta in casa (dove i punti raccolti sono zero, record negativo in questa Serie A) e hanno rimproverato un altro calo dopo esser stati in vantaggio, un fatto già avvenuto nemmeno dieci giorni prima contro il Torino. De Zerbi è a rischio ma per adesso non si fanno nomi rispetto a un possibile nuovo tecnico per i siciliani, si sa solamente – come riporta Tuttosport – che potrebbero esserci novità nei prossimi giorni o comunque prima della sosta.

Condividi