Euro 2016: la UEFA ripagherà 659 squadre con 150 milioni

57
watford
© foto www.imagephotoagency.it

Record di squadre da premiare per Euro 2016, a 659 club saranno distribuiti 150 milioni di euro

Secondo gli accordi tra Eca (l’Associazione dei club europei) e UEFA, stabilito nel stabilito nel 2015 dal Memorandum di intesa (MoU), 150 milioni di euro derivanti dagli incassi dell’ultima competizione europea verranno distribuiti ai club calcistici che hanno partecipato, di cui 100 milioni a coloro che sono arrivati alla fase finale di Euro 2016 e 50 milioni a quelli che hanno disputato le qualificazioni, indipendentemente dal fatto che siano arrivati alla fase finale o meno. L’elenco completo delle squadre che potranno beneficiare dei contributi verrà reso noto a breve così come la cifra spettante ad ogni club.

GIORGIO MARCHETTI È CONTENTO DEL RECORD DI 659 CLUB DA PREMIARE – Il direttore delle competizioni UEFA Giorgio Marchetti ha spiegato come verranno distribuiti i soldi: «Secondo quanto stabilito dal memorandum d’intesa con la Eca, una grossa parte degli incassi degli incassi degli Europei verrà distribuita alle squadre che durante Euro 2016 hanno messo a disposizione i propri giocatori. I club europei sono una parte integrante del successo delle competizioni nazionali ed è bello poterne premiare oltre seicento, una cifra mai raggiunta fino adesso. Grazie queste somme il calcio potrà crescere in tutto il continente».

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
marco verrattiMarco Verratti è il nuovo leader azzurro
Prossimo articolo
Hysaj - NapoliQualificazioni Mondiali 2018: Albania-Macedonia 2-1