Europa League: 1 a 1 per la Roma a Plzen

49
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma pareggia 1 a 1 sul campo del Viktoria Plzen nel primo match di Europa League

Dopo l’eliminazione della Champions League ad opera del Porto, la Roma di Luciano Spalletti ha cominciato con un pareggio la propria avventura in Europa League. I giallorossi, in trasferta sul campo del Viktoria Plzen, erano riusciti a passare in vantaggio grazie ad un rigore messo a segno da Diego Perotti. Immediato, però, il pareggio della squadra ceca con Bakos.

LA PARTITA – La Roma comincia subito bene: al terzo minuto, El Sharaawy entra in area di rigore e viene atterrato. L’arbitro non esita ed assegna il rigore, trasformato poi da Diego Perotti. Il vantaggio, però, dura solo pochi minuti: al minuto numero 11 pasticcio di Juan Jesus che sbaglia la marcatura e consente a Bakos di colpire indisturbato di testa e battere Alisson. I giallorossi soffrono un po’ il contraccolpo del pareggia, ma man mano ricominciano a giocare e sfiorano il goal con Nainggolan che colpisce il palo.  Termina il primo tempo. Nella ripresa la Roma ci prova, ma il Viktoria Plzen si difende egregiamente. Spalletti, dunque, sceglie di schierare Francesco Totti, ma i risultati non sono gli stessi del match con la Sampdoria: i giallorossi non riescono a pungere ed il match termina sul risultato di 1 a 1. Tutto sommato un buon punto per la Roma, che per andare avanti in questa competizione non dovrà assolutamente sbagliare le gare casalinghe.

Francesco Toscano
Francesco Toscano, o semplicemente "Tosky", del 1991, campano. Amante del calcio e di tutte le storie che lo circondano. Un solo sogno: "Kaizoku-ō ni ore wa naru!".
Condividi
Articolo precedente
fiorentina sousa convocatiFiorentina, Freitas: «Bernardeschi? Sceglie il mister»
Prossimo articolo
europa league mainz gabala astana young boysEuropa League: cade il Manchester United