Europa League: cade il Manchester United

48
europa league mainz gabala astana young boys
© foto www.imagephotoagency.it

I risultati dei match delle 19:00 di Europa League

Si sono appena conclusi i match delle 19:00 di questa prima giornata di Europa League. La sorpresa più clamorosa arriva dall’Olanda, dove il Manchester United di José Mourinho è stato sconfitto per 1 a 0 dal Feyenoord: decisivo il goal di Vilhena al 79esimo.  Comincia bene lo Zenit San Pietroburgo che vince contro il Maccabi Tel Aviv in quella che probabilmente resterà una delle più belle partite di questa competizione: gli israeliani erano in vantaggio per 3 a 0 al minuto 70, ma i russi hanno vinto in rimonta, segnando ben 4 goal nel giro di 15 minuti. Bene anche l’Olympiacos, che vince 1 a 0 sul campo dello Young Boys.

GLI ALTRI MATCH – Vittoria casalinga per Apoel Nicosia, Anderlecht e Rapid Vienna, che affrontavano rispettivamente Astana, Qabala e Genk. Terminano in pareggio e tutte per 1 a 1 le sfide tra Zorya e Fenerbahce, Mainz e Saint Etienne, Az e Dundalk. Nel girone della Roma, Austria Vienna vince per 3 a 2 in trasferta contro l’Astra Giurgiu.

Francesco Toscano
Francesco Toscano, o semplicemente "Tosky", del 1991, campano. Amante del calcio e di tutte le storie che lo circondano. Un solo sogno: "Kaizoku-ō ni ore wa naru!".
Condividi
Articolo precedente
spalletti-roma-settembre-2016Europa League: 1 a 1 per la Roma a Plzen
Prossimo articolo
defrel sassuolo formazioni genkSassuolo, Defrel: «Siamo stati bravi»