Falcinelli fondamentale per il Crotone: nessuno come lui in Serie A

falcinelli crotone
© foto www.imagephotoagency.it

Il Crotone è riuscito all’ultima giornata di campionato a coronare il sogno salvezza e grande parte del merito va a Diego Falcinelli: l’attaccante di Marsciano ha siglato 13 dei 34 gol rossoblu, nessuno come lui in Serie A per percentuale di gol segnati della propria squadra

La vittoria per 3-1 di domenica contro la Lazio, con la contemporanea sconfitta dell’Empoli a Palermo, ha permesso al Crotone di raggiungere un’insperata salvezza. La formazione di Davide Nicola è stata protagonista di una rimonta da record, con una media punti tra le migliori del campionato nel girone di ritorno. E uno dei protagonisti, se non il protagonista, del miracolo Crotone è senza dubbio Diego Falcinelli: arrivato nell’estate 2016 dal Sassuolo in prestito, l’attaccante classe 1991 ha raccolto 13 reti e 2 assist, leader tecnico e carismatico del gruppo rossoblu. E l’importanza del bomber di Marciano per il Crotone è testimoniata dai numeri: nessuno come lui in Serie A per % di gol segnati dalla propria squadra, meglio di centravanti del calibro di Belotti e Icardi. Infatti, Falcinelli ha siglato 13 delle 34 reti rossoblu, il 38.2%: non esiste un altro attaccante che possa vantare dati del genere. A partire dal Gallo Belotti, fermo al 36.6% (26 gol dei 71 del Torino), passando per Icardi dell’Inter e Nestorovski del Palermo, entrambi al 33.3%, fino ad arrivare al capocannoniere stagionale Dzeko, al 32.2% (29 gol dei 90 della Roma).

Condividi