Fantacalcio, Serie B: gli assist della 10ª giornata

72
Consigli Fantacalcio
© foto www.imagephotoagency.it

Si è conclusa la 10.a giornata di Serie B, vediamo chi si è messo in luce per il passaggio vincente al Fantacalcio

Diversamente dalle altre giornate dove ho sempre iniziato dalle partite ricche di gol, una miniera per il Fantacalcio, oggi voglio iniziare dalle partite vinte con lo scarto minimo per concludere poi in bellezza.

Iniziamo da Cittadella – Ascoli: vinta per 1-0 dalla squadra ospite. Il gol lo realizza Cacia, gol personale. NO ASSIST
Anche  Novara – Avellino termina con un gol di scarto. A vincere è la squadra di casa questa volta, Viola riceve il pallone e calcia verso la porta dell’Avellino. Decisiva la deviazione sfortunata di Djimsiti. NO ASSIST

Finisce in pareggio il match tra Ternana e Cesena.
1-0, Avenatti porta in vantaggio la squadra di casa. Cross dalla destra di Zanon e colpo di testa vincente per l’attaccante. ASSIST ZANON
1-1, il pareggio arriva grazie alla rete di Ciano su calcio di rigore concesso per il fallo su Djuric. NO ASSIST

Pareggio anche per Salernitana – Virtus Entella.
0-1, va in vantaggio la squadra ospite: Vitale serve l’avversario, Caputo, il quale insacca davanti alla porta. NO ASSIST
1-1, ci pensa Coda a mettere in rete il pallone del pareggio deviando il cross di Caccavallo a due passi dalla porta. ASSIST CACCAVALLO

Non vanno oltre il pareggio per 1-1 Vicenza e Frosinone.
1-0, si porta avanti la squadra di casa con una azione personale di Pucino che palla al piede salta gli avversari e scaglia un tiro imparabile. NO ASSIST
1-1, ci pensa la famiglia Ciofani a mettere di nuovo in pareggio il match. Matteo Ciofani crossa e Daniel Ciofani insacca. ASSIST MATTEO CIOFANI

Ennesimo 1-1 in questa decima giornata di Serie B, questa volta tra Latina e Pisa.
1-0, avanti la squadra di casa con il gol di Paponi sullo splendido lancio di De Vitis. ASSIST DE VITIS
1-1, Pareggio di Mannini su cross di Varela. ASSIST VARELA

Passiamo ai risultati da tre punti, iniziando dal match Spezia – Brescia. È la squadra di casa ad avere la meglio, chiudendo il match con il risultato finale di 2-0. Nessun assist in questa partita ma due azioni personali di Più, sulla respinta del rigore calciato da Nenè, e Deiola su una papera del portiere Minelli. NO ASSIST IN ENTRAMBI I CASI

Nessun assist nemmeno nel big match tra Bari e Trapani che la squadra di Serse Cosmi perde con il risultato netto di 3-0. Ci pensa Monachello, con una doppietta: il primo gol con un tiro a giro su cui Farelli non può fare nulla. Il secondo (che poi sarebbe il terzo che chiude i conti) di nuovo su azione personale. La rete del raddoppio arriva dai piedi di Ivan che si porta al limite e piazza il pallone nell’angolino. NO ASSIST SUI GOL

Nessuno può fermare la corsa del Verona che chiude il conto con la Pro Vercelli con il risultato di 3-0.
1-0, apre le danze Bessa che riceve un pallone in profondità da Fossati e batte il portiere della squadra avversaria con un diagonale preciso. ASSIST FOSSATI
2-0, torna al gol il Pazzo, inarrestabile. Cross di Romulo che attraversa tutta l’area, aggancio di Pazzini che da solo davanti al portiere non sbaglia. ASSIST ROMULO
3-0, chiude il conto Ganz in un mischione su corner, risolvendola di destro. NO ASSIST

Partita densa di emozioni, cartellini rossi e gialli, ma soprattutto gol e assist tra Spal e Carpi. Vince la squadra di casa per 3-1.
1-0, apre le marcature Zigoni che con un tiro preciso sul cross di Beghetto fulmina Colombi che stava uscendo dai pali. ASSIST BEGHETTO
2-0, arriva il raddoppio dal piede di Cerri, questa volte è Zigoni a servire il pallone perfetto. ASSIST ZIGONI
3-0, non pago Beghetto confezione il cross per la terza rete realizzata sotto la porta da Arini. ASSIST BEGHETTO
3-1, il gol della bandiera arriva sulla ribattuta di Meret su Lollo. Bifulco insacca. NO ASSIST

Unico match terminato con il risultato con gli occhiali (0-0) quello tra Benevento e Perugia.

Condividi