Fassone in Cina: porterà gli investitori da Berlusconi

59
investitori
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Fassone in Cina: partenza prevista nelle prossime ore per andare alla ricerca degli investitori nel nuovo Milan. L’ad stesso poi li porterà da Silvio Berlusconi

Marco Fassone in Cina significa che il futuro del Milan è alle porte. L’amministratore delegato in pectore è in partenza ed è atteso a Milano per il prossimo weekend con i rappresentanti della Sino Europe Sports e alcuni investitori nel nuovo Milan. Tutti assieme dovrebbero essere ricevuti a Villa San Martino da Silvio Berlusconi per avere la conferme e le necessarie garanzie sulla cessione del club rossonero. Il closing sembra a un passo.

FASSONE IN CINA, MILAN AL LAVORO – Come riporta Il Corriere dello Sport il prossimo step della cessione del Milan sarà nella settimana ventura con la visibilità sull’equity e sul debito mentre il closing (con Fininvest che incasserà i 420 milioni di euro) è previsto per novembre. Fassone intanto in Cina cercherà anche sponsor perché l’attività commerciale in Asia dovrebbe garantire la fase dedicata al calciomercato.

Condividi