Fassone sull’aumento di capitale: «Facciamo chiarezza. Montella resta»

han li yonghong li fassone milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il nuovo amministratore delegato del Milan ha parlato del mercato rossonero e non solo. Ecco le dichiarazioni dell’ad Marco Fassone. Le ultimissime notizie

Il Milan potrebbe avere a disposizione 150 milioni di euro per il prossimo mercato. Marco Fassone, ad rossonero, è intervenuto a “Milan TV“, per parlare di questo e di molto altro ancora: «Le prime settimane di Milan sono andate bene e sono passate in fretta. Non abbiamo però tempo da perdere: questo è un momento impegnativo ma eccitante. Aumento di capitale? Abbiamo letto delle cose errate sui giornali, delle cose confuse. A fronte degli investimenti importanti che intendiamo fare per rinforzare la squadra e  per essere competivi nel più breve tempo possibile, si genererà la necessità di fare degli aumenti di capitale, che abbiamo già programmato e previsto. Tutti i capitali però non andranno utilizzati sul mercato perché abbiamo fatto un’attività di finanziamento da circa 120 milioni attraverso la quale otterremo i fondi per la campagna acquisti. L’anno prossimo poi ci saranno ancora delle perdite che possiamo già quantificare e saranno compensate dagli azionisti. Europa League? Per noi non è un peso ma un passaggio obbligato per tornare a giocare certe sfide. Montella? Ogni tanto basta fare un pareggio e rispuntano i dubbi. Il mister ha la stima totale di dirigenza e proprietà, non abbiamo dei dubbi su di lui, smentiamo categoricamente ogni ipotesi. Mercato? La base è buona e aggiungeremo dei calciatori di esperienza, giocatori di qualità. Sfida con la Roma? Spero sia una bella sfida e magari anche di successo».

Condividi