Fassone detta le linee guida: «Riportiamo il Milan nell’Olimpo europeo»

fassone inter
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Fassone ha parlato ai dipendenti del Milan e ha tracciato la strada da percorrere per far tornare in Diavolo in alto: le ultimissime e le dichiarazioni del nuovo ad

Un’unica direzione, il bene del Milan. Questo è quanto viene fuori dall’incontro tra il nuovo amministratore delegato Marco Fassone e i dipendenti rossoneri a Casa Milan. Il dirigente ha spiegato le linee guida strategiche delle prossime stagioni e ha parlato della possibilità e dell’opportunità di rilanciare il Milan seguendo il forte DNA della storia dei rossoneri. «Dobbiamo riportare il Milan nell’Olimpo delle grandi d’Europa e non ci saranno stravolgimenti» ha detto l’ad di fronte al resto dei rossoneri. Ci saranno dunque nuovi investimenti per un maggiore sviluppo del brand Milan, il cui valore internazionale è un ricco patrimonio che ha pure un alto potenziale. A proposito di brand, c’è chi è stato nominato ‘Brand ambassador’, vale a dire Franco Baresi, presente alla riunione e acclamato dai dipendenti. La bandiera rossonera sarà anche nel nuovo corso del Milan e potrebbe inoltre prendere quel posto che tempo fa venne proposto senza successo a Paolo Maldini. Pare che le parole di Fassone siano riuscite a centrare il bersaglio: regalare opportunità a chi saprà coglierle è una prerogativa importante e i dipendenti rossoneri l’hanno apprezzata.

Condividi