Favilli è ufficialmente dell’Ascoli: il comunicato

favilli ascoli
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Favilli, giovane bomber, che ha fatto “faville” al Mondiale Under 20, è stato riscattato dall’Ascoli

Il nome di Favilli gira tra un po’ tra gli addetti ai lavori: centravanti di struttura, con grandi abilità tecniche e fiuto del gol. Il Mondiale Under 20 è stata la vetrina internazionale che gli mancava per farsi conoscere non soltanto entro i nostri confini e pare che la Juve sia già piombata, con decisione, su di lui, con l’intenzione di assicurarsi il suo cartellino già nel mercato in corso. Nel frattempo, è arrivato il comunicato ufficiale dell’Ascoli, che ha esercitato il diritto di riscatto: «L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver esercitato dall’AS Livorno Calcio il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo dell’attaccante Andrea Favilli per un corrispettivo di 3 milioni di euro. L’Ascoli Picchio aveva sottoscritto con il calciatore un contratto fino al 30 giugno 2021. Favilli, venti anni lo scorso mese di maggio, è stata una delle rivelazioni del campionato di Serie B 2016/2017, avendo collezionato con la maglia dell’Ascoli, club presso il quale era in prestito dalla società labronica, 30 presenze condite da 8 gol e 2 assist. L’attaccante, reduce dal terzo posto ai Mondiali di Corea con la maglia della Nazionale Under 20, quest’anno ha esordito anche in Nazionale Under 21 ed è stato convocato dal CT Ventura in occasione di uno stage della Nazionale maggiore a Coverciano».

Condividi