Felberbaum: «De Rossi voleva chiamare il figlio Agostino»

127
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele De Rossi è attaccato alla Roma e anche alla famiglia, lo spiega la moglie Sarah Felberbaum che rivela un particolare interessante sul nome del figlio

Agostino De Rossi invece di Noah De Rossi, fosse stato Daniele De Rossi a scegliere la storia sarebbe andata diversamente ma purtroppo per lui ha deciso la compagna Sarah Felberbaum. L’attrice italiana di origini anglo-americane ha rivelato che il giocatore della Roma avrebbe voluto chiamare il primo figlio maschio come Agostino De Bartolomei, campione indimenticato e indimenticabile della squadra giallorossa.

AGOSTINO O NOAH – «Fosse stato per lui però Noah si sarebbe chiamato Agostino. Il nome Noah l’ho scelto io, Daniele voleva un nome italiano, a me invece piaceva la sua origine ebraica con cui potevo ricollegarmi alla mia famiglia. Mi piace il suo suono e trovo poetico il suo significato, infatti vuol dire “quiete”. Dietro ai nomi dei miei figli ci sono delle storie, mi piaceva che fosse così. E Daniele l’ha accettato» ha detto Sarah Felberbaum a Intimità.

Condividi