Fenerbahce: van Persie rassicura: «Non perderò l’occhio»

125
van persie olanda
© foto www.imagephotoagency.it

Il Fenerbahce vince 3-1 sul campo del Akhisar Belediye, ma ha fare notizia è il grave infortunio occorso a Robin Van Persie, l’attaccante olandese rischia di non vederci più dall’occhio sinistro

AGGIORNAMENTO – Pericolo scampato e solo tanta paura per Robin van Persie. L’attaccante olandese del Fenerbahce ha rischiato di perdere un occhio dopo uno scontro di gioco nella sfida con l’Akhisar Belediye. E’ lo stesso attaccante del Fenerbahce a rassicurare tutti sulle condizioni: «Vorrei ringraziare tutti per i messaggi che mi avete mandato e per le vostre preghiere dopo l’infortunio e ringrazio anche lo staff che si è occupato di me. Ho un piccolo spacco nella mia palpebra e dopo alcuni test all’ospedale questa mattina posso dire che il mio occhio non ha avuto danni, quindi tutto bene! Ora pensiamo al Galatasaray!».

L’attaccante olandese del Fenerbahce, Robin Van Persie, ha subito un grave infortunio all’occhio sinistro, queste sono le notizie che filtrano dai media turchi. La squadra turca, che solo giovedì ha battuto il Manchester United per 2-1 in Europa League, oggi pomeriggio alle ore 17:00 è nuovamente scesa in campo per la decima giornata della Super Lig, la Serie A turca, nella sfida in casa del Akhisar Belediye. Il Fenerbahce ha vinto per 3-1, ma a fare notizia è stato il grave infortunio occorso al centravanti olandese, che aveva sbloccato il match al minuto 26 della prima frazione di gioco.

LA DINAMICA DELL’INFORTUNIO – Alla fine del primo tempo, quando ancora il risultato era sull’1-0 per gli ospiti, in un contrasto con due difensori avversari, Van Persie ha subito un colpo al volto ed ha iniziato a sanguinare. Secondo quanto trapela dai media turchi, l’occhio sinistro dell’attaccante ex Arsenal e Manchester United rischia di non vedere più. Una notizia che comunque dovrà essere accertata dagli esami clinici al quale l’attaccante si sottoporrà nelle prossime ore.

Condividi