Finale Champions: Juventus-Real, a Cardiff si giocherà col tetto chiuso! – FOTO

champions league
© foto UEFA Champions League

Finale Champions League, sarà la prima a disputarsi ‘al chiuso’: ufficiale la decisione sul tetto del Millennium Stadium per Juventus-Real Madrid

E’ ufficiale: la finale Champions League in programma a Cardiff il prossimo 3 giugno tra Juventus-Real Madrid al Millennium Stadium verrà giocata con il tetto dello stadio chiuso. Si tratta di una prima volta assoluta nelle finali di Champions League e sfrutterà la tecnologia dell’impianto gallese che permette di chiudere o meno il tetto del Millennium Stadium, ma in vista della finale la decisione presa dalle autorità riguarda sopratutto l’evitare possibili attacchi aerei via drone nel giorno della finale. Quest’oggi è arrivata la comunicazione ufficiale attraverso una nota diramata dal sito della Federcalcio Gallese: «La decisione di chiudere il tetto dell’impianto è stata presa della FA Wales in considerazione delle raccomandazioni fatte dalle autorità nel corso delle ultime settimane: le due formazioni finaliste sono state solamente informate della decisione. La finale del 3 giugno sarà la prima in assoluto a giocarsi al chiuso e amplificherà ulteriormente l’atmosfera che si respirerà in campo tra Juventus e Real Madrid». Ricordiamo che per tutte le informazioni del caso potete rivolgervi al sito ufficiale lanciato per l’occasione www.cardiff2017.wales .

Condividi