Fiorentina, due spine: Borja Valero e Badelj

67
milan badelj fiorentina borja valero
© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina deve far fronte con due casi di cui avrebbe fatto volentieri a meno: la crisi di Borja Valero e Milan Badelj richiestissimo sul calciomercato

Borja Valero e Milan Badelj sono due spine per la Fiorentina, uno per via della condizione e l’altro per il calciomercato. Valero infatti non è più quel giocatore in grado di risolvere le partite da solo e Paulo Sousa è addirittura stato costretto a toglierlo a Udine perché non stava giocando bene. Uno dei punti su cui il lusitano deve lavorare è proprio Borja Valero, perché va ritrovato il centrocampista intelligente in grado di svoltare il match con una sola giocata, come scrive Tuttosport.

MILAN BADELJ, IL DESTINO NEL NOME – Milan Badelj invece piace molto al Milan, e non è un gioco di parole. Le avances rossonere vanno avanti dall’estate e a gennaio o a giugno il Diavolo potrebbe cercare l’assalto finale: per Badelj la Fiorentina vuole otto milioni di euro ma l’impressione è che il Milan voglia fare l’affare a sei milioni e mezzo di euro, come scrive La Nazione. Da par suo la Viola vuole rinnovare col croato, vedremo come andrà a finire.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
Manolas Roma CagliariRoma 2024 no, Manolas 2020 sì: rinnovo vicinissimo
Prossimo articolo
Maran Chievo VeronaMaran: «Chievo terzo, mi viene da ridere»