Fiorentina, Cognini: «P. Sousa un punto di riferimento. Con Antognoni…»

22
© foto www.imagephotoagency.it

Mario Cognini, presidente della Fiorentina, elogia pubblicamente Paulo Sousa: «È un punto di riferimento per noi». Il clima a Firenze è allegro

Il presidente della Fiorentina Mario Cognini è ottimista in vista del futuro del sua squadra. In primis il patron ha pensato di difendere ed elogiare il proprio allenatore pubblicamente, in occasione della mostra organizzata per l’anniversario dei 50 anni dall’alluvione a Firenze del 1966. Queste le sue parole a favore di Paulo Sousa pronunciate agli organi di stampa presenti all’evento: «Paulo Sousa è un elemento importante all’interno del nostro club, una vera e propria persona di riferimento: il suo futuro con noi non è assolutamente in discussione».
IL CLIMA IN CASA VIOLA – Lo stesso Cognini ha voluto poi ribadire come il clima in casa Viola sia particolarmente sereno, in particolare dopo gli ultimi positivi risultati ottenuti dai calciatori. Tutto si origina però da un’intesa quasi perfetta con Pantaleo Corvino: «Il nostro direttore ha organizzato una cena per festeggiare le 150 vittorie alla Fiorentina. C’è tanta allegri, come sempre d’altronde. Dobbiamo continuare su questa strada, l’impegno non viene mai meno e voglia migliorare una situazione già buona di suo». 

ANTOGNONI – Il presidente viola ha poi parlato dei contatti con Giancarlo Antognoni: «Con lui stiamo parlando da tempo, fino al 31 dicembre ha un contratto con la Federcalcio – si legge sul Corriere dello sportci sono buone possibilità che possa lavorare con noi».

Condividi