Terremoto: anche Pescara – Atalanta sospesa

116
chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina – Crotone è stata interrotta per via del copioso nubifragio che si è abbattuto su Firenze in questi minuti. Anche Pescara – Atalanta è stata sospesa un minuto a 31′ per il terremoto che ha colpito il centro Italia

AGGIORNAMENTO 21.45 – Anche Pescara – Atalanta sospesa al 31′ del primo tempo per il sisma che ha colpito il Centro Italia. La partita è poi normalmente ripresa, anche se da quelle parti la situazione sugli spalti non è tranquillissima. Si attendono novità mentre alcuni spettatori hanno deciso di abbandonare anticipatamente l’Adriatico

AGGIORNAMENTO LIVE – Dopo il secondo sopralluogo, il direttore di gara ha dato l’ok per la ripresa del match. Fiorentina e Crotone di nuovo in campo, nonostante piova ancora.

Fiorentina – Crotone doveva essere una delle sfide che avrebbero dovuto animare questo mercoledì di Serie A, ma lo spettacolo pare rinviato per una questione strettamente legata alle condizioni climatiche. Il direttore di gara Gavillucci, infatti, ha sospeso l’incontro al minuto 18 della partita visto che il terreno di gioco non permetteva il regolare svolgimento della stessa. Non è la prima volta in stagione che la formazione gigliata deve fare i conti con la pioggia battente, anche a Genova contro il Grifone la gara fu fermata per la stessa motivazione.

PLAYING IN THE RAIN – L’arbitro ha già effettuato due sopralluoghi per verificare se sia possibile o meno riprendere la gara. Le ultime da Firenze riportano un miglioramento della situazione climatica: la pioggia è diminuita e nell’arco di 10 minuti Gavillucci potrebbe anche decidere di far riprendere le contese in campo. Partita, ricordiamo, ancora bloccata sullo 0 – 0, con la Fiorentina limitata nel fraseggio dalla pioggia che è caduta sul terreno di gioco. Ilicic e Tello bagnano i guanti di Cordaz, Tatarusanu e Vecino, pochi minuti dopo, rischiano di regalare al rossoblu Stoian la palla del vantaggio. Poi solo pioggia e ombrelli al Franchi mentre la terra è ritornata a tremare.

 

Condividi