Fiorentina, Graziani: «Sousa? Lo spogliatoio è sacro»

47
fiorentina sousa convocati
© foto www.imagephotoagency.it

In casa Fiorentina tengono banco parecchie questioni, l’ex attaccante le ha analizzate così tra campo e spogliatoio

VIOLA DI RABBIA – Un ex attaccante come Ciccio Graziani di spogliatoi ne ha vissuti tanti, incluso quello della Fiorentina. Le considerazioni del tecnico Paulo Sousa su Federico Bernardeschi sono al top dell’agenda setting. L’ex calciatore dà il suo parere ai microfoni di Radio Bruno Toscana: «Lo spogliatoio è, da sempre, un luogo sacro, in cui l’allenatore può fare di tutto. Pubblicamente, però, è tutto diverso: Sousa quelle parole le avrebbe dovute dire all’interno del suddetto, e non davanti ai giornalisti». A testimonianza di come non condivida la linea di comunicazione scelta dal tecnico.

NOTTI EUROPEE – Paok Salonicco vs Fiorentina è terminata 0 – 0. Gara assolutamente dominata che i viola hanno rischiato, però, di perdere in un finale di partita non all’altezza del resto del match. Graziani la pensa così: «In Europa non esistono avversari facili, tutti possono vestire i panni dell’outsider. La partita di ieri è stata brutta, il pareggio credo che vada bene a entrambe le squadre. Questa Fiorentina può e deve giocare meglio, puntando a risultati migliori rispetto a quelli del momento. I calciatori sono lo specchio di chi li allena: Paulo Sousa deve essere il primo a pretendere una squadra all’altezza che giochi per vincere».

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
6ª Premier LeagueDahoud – Juventus: si inserisce il Manchester City
Prossimo articolo
roma alissonGerson delude: lascia la Roma a gennaio?