Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv: come vederla

parolo inzaghi lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv: come vedere la partita valida per la 36ª giornata di Serie A TIM 2016/2017 su Sky Sport e Mediaset Premium

Le indicazioni per vedere in streaming gratis ed in diretta tv Fiorentina-Lazio, partita valida per la 36ª giornata del campionato di Serie A TIM 2016/2017 in programma per oggi, sabato 13 maggio 2017 presso lo Stadio Artemio Franchi di Firenze come anticipo delle ore 18. La squadra di Paulo Sousa, all’ottavo posto in campionato con 56 punti (gli stessi dell’Inter settima) e reduce dal pareggio con il Sassuolo di domenica scorsa, sfida quella allenata da Simone Inzaghi, al quarto posto in campionato con ben 70 punti, reduce dalla vittoria in goleada per 7 a 3 di domenica scorsa con la Sampdoria e con la qualificazione all’Europa League già in tasca aritmeticamente. I viola, che nelle ultime cinque partita di campionato hanno messo insieme appena una sola vittorie, due pareggi e due sconfitte, dovranno fare a meno di sicuro di Gonzalo Rodriguez, squalificato, insieme a Milan Badelj, out per un problema muscolare (tornerà probabilmente in tempo per la prossima settimana). I biancocelesti, che in altrettante partite hanno invece messo insieme tre vittorie (le ultime, di fila), un pareggio e una sola sconfitta, dovrebbero fare a meno solo del portiere Federico Marchetti, fuori fino a fine campionato per un problema di lungo corso al ginocchio.

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: ecco dove vederla in Streaming, su Sky Go e Premium Play

La partita sarà trasmessa dalle ore 18 come di consueto, sia sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sul canale Sky Supercalcio (anche in HD), sia ovviamente su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium (canali Premium Sport). Non è tutto, perché Fiorentina-Lazio andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite le app Serie A TIM TVSky Go e Premium Play. Esistono alcune liste di siti aggiornate per poter eventualmente seguire il calcio streaming gratis, ma ricordiamo che ad oggi, dopo la chiusura del sito pirata Rojadirecta, non esiste possibilità legale di seguire una partita in streaming live al di fuori di quelle già indicate poco sopra. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai.

QUI LA DIRETTA LIVE DI FIORENTINA-LAZIO SU CALCIONEWS24!

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le parole di Sousa

Fiorentina e Lazio apriranno la 36ª giornata di Serie A e Paulo Sousa, allenatore del club viola, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’incontro con i biancocelesti: «Domani non ci saranno Badelj e Gonzalo Rodriguez abbiamo sempre avuto problemi e domani l’avversario sarà più forte, individualmente e collettivamente, rispetto a Empoli e Palermo. De Maio? De Maio è cresciuto ma io ho preso decisioni su altri giocatori. Mi dispiace per lui perché è quello che ha avuto meno spazio e mi sono scusato con lui davanti a tutti i calciatori. La Lazio è un’ottima squadra, gioca bene e ora ha convinzione. Bernardeschi?Ha avuto dei periodi in cui fisicamente non è stato bene ed è stato in panchina per questo, visto che altri mi davano migliori garanzie. Se domani ci sarà? Vedremo. Contestazione? Io sono tranquillo, devo solo pensare a vincere ogni partita. Europa? No vogliamo vincere ogni partita ed è quello che mi aspetto anche domani. Cristoforo titolare? Con il Sassuolo avevamo una certa strategia, quella di domani sarà diversa. Appello ai tifosi? Sono sempre stati presenti e lo saranno sempre, non ho bisogno di fare appelli».

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le dichiarazioni di Inzaghi

Simone Inzaghi, allenatore dei biancocelesti, è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match contro i viola: «Dobbiamo consolidare il quarto posto ma non sarà semplice perché affrontiamo un’ottima squadra che sta lottando per l’Europa come la Fiorentina ma io esigo una buona prova. Non dobbiamo pensare alla Juve, dobbiamo pensare ai viola. Qualcuno riposerà. Resteranno a Roma Milinkovic-Savic, de Vrij e Marchetti, giocheranno di sicuro Djordjevic e Strakosha. Djordjevic gode della mia stima e ho spinto tanto per trattenerlo ma il suo minutaggio è frutto della grandissima stagione di Immobile. Sento parlare di 100 milioni per Belotti ma Ciro ha fatto 22 gol in A e 3 in Coppa.Siamo andati oltre alla mia fiducia. Ci speravo, nessuno ci ha regalato nulla. Se Penso a quello che abbiamo fatto potevamo avere anche qualche punto in più. Tanti record e tante cose che testimoniano la bella stagione che abbiamo fatto. Io sono partito con tanta voglia, sapevo che avrei trovato un gruppo disposto a seguirmi. Ho appreso tanto da tutti i miei allenatori, da Materazzi a Delio Rossi e Reja, non smetto mai di imparare da Allegri e Sarri e da altri.Io ho un grandissimo staff, abbiamo cercato di trasmettere le idee al gruppo ma il merito più grande va ai giocatori che sono stati intensi, determinati e aggressivi. Io come Maestrelli? Fa un grandissimo piacere, so che uomo era, so quanto fosse legato alla famiglia. Sento il figlio, è una cosa che mi lusinga, spero di ottenere i risultati che ha ottenuto lui con la Lazio. Record? Ci teniamo, vorrebbe dire consolidare il quarto posto».

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le ultime di formazione

La Lazio, che ha recentemente blindato la qualificazione alla prossima Europa League, cercherà di limitare l’impiego dei titolatissimi a causa della finale di Coppa Italia con la Juventus in programma mercoledì 17 maggio. Non convocati per la trasferta di Firenze sia Milinkovic-Savic che De Vrij in vista della Juventus, arruolabile invece Parolo a centrocampo. In attacco si profila un posto in panchina per Immobile, dando un’occasione dal 1’ a Djordjevic. Verso la panca anche Felipe Anderson e al suo posto giocherebbe Patric sin dall’inizio. Minori i dubbi per Sousa, che però deve far fronte all’assenza per squalifica di Gonzalo Rodriguez nonché al problema muscolare accusato da Badelj contro il Sassuolo. Torna Astori in difesa, Ilicic trequartista insieme a Bernardeschi dietro Kalinic con Borja Valero arretrato a centrocampo.

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le quote del match

Fiorentina-Lazio sarà una partita che vedrà gli ospiti decimati in formazione a causa del turnover previsto per la finale di mercoledì in Coppa Italia TIM contro la Juventus. Lazio sfavorita al Franchi secondo l’analisi dei quotisti SNAI, considerando il segno 1 della Fiorentina in vantaggio con una quota di 1,77 contro le quote ben più alte del pareggio (4,00) e della vittoria laziale (4,25). Attenzione al segno Over 2,5 che paga 1,35 volte la posta, mentre il segno Under 2,5 viene bancato in lavagna a 2,90. Quote primo tempo: previsto il segno X (2,25) in equilibrio con il segno 1 (2,35).

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: i convocati

La Fiorentina e la Lazio si avvicinano alla partita di stasera che potrebbe valere l’Europa per i viola e un passettino in più verso il quarto posto per i biancocelesti. Sono uscite anche le scelte di Paulo Sousa e di Simone Inzaghi per quanto riguarda i convocati. Questa la lista dei precettati del tecnico portoghese: Astori, Bernardeschi, Chiesa , Cristoforo, De Maio, Dragowski, Hagi, Ilicic, Kalinic, Babacar, Maistro, Milic, Mlakar, Olivera, Reimao, Salcedo, Sanchez , Saponara, Sportiello, Tatarusanu, Tello, Tomovic, Valero e Vecino. Di seguito invece l’elenco dei giocatori scelti da Inzaghi: Portieri: Strakosha, Adamonis, Vargic. Difensori: Hoedt, Patric, Lukaku, Basta, Wallace, Bastos, Radu. Centrocampisti: Crecco, Felipe Anderson, Parolo, Lulic, Biglia, Murgia. Attaccanti: Djordjevic, Keita, Luis Alberto, Immobile, Lombardi.

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: parla Strakosha

Strakosha, portiere della Lazio che sarà titolare nel finale di stagione, ha parlato della gara di stasera e di quelle a venire: «Sono contento di essere qui, anche io quando andavo a scuola e venivano i calciatori era un momento bellissimo per noi. Abbiamo parlato di argomenti importanti, siamo noi i primi a dare l’esempio. Ognuno può dare l’esempio per rendere questo mondo un po’ meno cattivo. Finale di stagione? E’ importante vincere a Firenze perché vogliamo il record di punti, stiamo preparando bene la gara. Non so se ci sarà turnover, decide il mister, l’importante è che chi gioca dia il massimo. Coppa Italia? Non avrei mai pensato a tutto ciò un anno fa. Ringrazio Dio, la mia famiglia e i tifosi. Io faccio sempre del mio meglio, le cose per fortuna vanno bene. Siamo già in Europa quindi contro la Fiorentina saremo più rilassati».

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: i precedenti

Sono 135 i precedenti tra Fiorentina e Lazio, bilancio leggermente a favore della formazione capitolina: 45 vittorie viola, 40 pareggi, 50 vittorie biancocelesti. La gara d’andata è terminata 3-1 a favore della formazione di Simone Inzaghi: reti di Keita, Biglia, Zarate e Radu. Nelle ultime tre stagioni la Lazio è uscita vittoriosa dal Franchi: 1-3 nella stagione 15/16, 0-2 nella stagione 14/15 e 0-1 nella stagione 13/14. Il risultato X manca dal 4/10/2009: pari a reti bianche.

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le formazioni ufficiali

Fiorentina (3-4-2-1) – Tatarusanu, Tomovic, De Maio, Astori, Olivera, Vecino, Valero, Chiesa, Bernardeschi, Cristoforo, Babacar. Allenatore: Sousa
Lazio (3-5-2) – Strakosha, Bastos, Hoedt, Radu, Patric, Parolo, Murgia, Luis Alberto, Lukaku, Keita, Djordjevic. Allenatore: Inzaghi

Fiorentina-Lazio Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: i viola credono ancora all’Europa

La Lazio ha più poco da chiedere a questo campionato e pensa già alla finale di Coppa Italia di settimana prossima. La Fiorentina invece crede ancora al sesto posto che vorrebbe dire preliminari di Europa League. La piazza è attualmente occupata dal Milan che dista però solo tre punti, punti che potrebbero essere fatti proprio contro i biancocelesti in attesa della difficile sfida dei rossoneri contro l’Atalanta.

Condividi