Fiorentina-Pioli, nodo buonuscita tra il tecnico e l’Inter. E spunta Stramaccioni…

inter - pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Pioli, l’allenatore vuole intera buonuscita dall’Inter. E c’è anche Stramaccioni – 16 maggio, ore 22,15

Dopo la ‘benedizione’ di Antognoni, Stefano Pioli è sempre più vicino alla Fiorentina; il tecnico deve però sciogliere il nodo buonuscita con la società nerazzurra. Pioli, ufficialmente stipendiato dalla società di Suning anche per l’anno prossimo, punta ad avere gli interi 1,8 milioni del contratto, mentre la società punta ad un accordo su una buonuscita minore. In attesa di vedere l’allenatore liberarsi da questo nodo, la società viola si guarda intorno e sonda il nome di un altro ex nerazzurro, Andrea Stramaccioni. L’ex tecnico anche di Udinese e Panathinaikos è libero da fine 2016 dopo aver concluso la sua esperienza in Grecia durata un anno: per il 41enne romano la Serie A sarebbe il campionato ideale e gradito da cui ricominciare.

Il tecnico è pronto a dimenticare l’esonero interista: pronto un contratto biennale con opzione per il terzo. Le parole di Antognoni – 16 maggio, ore 18.10

Fiorentina-Pioli, nuovi aggiornamenti sul possibile arrivo sulla panchina viola dell’ex tecnico dell’Inter. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il dirigente viola Giancarlo Antognoni ha parlato così dell’allenatore di Parma: «È stato capitano della Fiorentina che gestivo da direttore generale. È un ottimo allenatore, preparato, equilibrato e serio. Mi ricorda il miglior Prandelli».

Fiorentina-Pioli: le ultimissime

La Fiorentina ripartirà da Stefano Pioli. Sarà l’ex tecnico dell’Inter a raccogliere l’eredità di Paulo Sousa, destinato a lasciare Firenze. Il tecnico parmigiano, che in questi giorni si sta rilassando nella sua Parma, avrà l’arduo compito di riportare l’entusiasmo a Firenze. Secondo “Il Corriere dello Sport” il tecnico esonerato dall’Inter è pronto a ripartire dalla Fiorentina e ha battuto Eusebio Di Francesco, altro candidato alla panchina viola. Corvino ha già una sorta di intesa con l’allenatore e molto presto dovrebbe arrivare anche l’annuncio. Per Pioli è pronto un contratto biennale con opzione per il terzo. Fiorentina-Pioli: pronta una nuova era a Firenze.

Condividi