Tello: «Voglio far gol all’Inter o 3 assist»

88
convocati inter fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina torna con la testa al campionato, dopo la sconfitta in Europa League contro il Paok. Cristian Tello avverte l’Inter, vuole segnare o aiutare Kalinic

Archiviata la sconfitta beffarda di Europa League contro il Paok, la Fiorentina si rituffa in campionato dove attenderla c’è l’Inter. Del big match di San Siro, in programma lunedì alle ore 21, ne ha parlato Cristian Tello in una lunga intervista rilasciata a TuttoSport. Questi i passaggi salienti: «Contro il Paok abbiamo avuto mala suerte. La Fiorentina sa bene cosa gli aspetta lunedì a San Siro: nonostante la sconfitta di giovedì, proveremo a dare il meglio di noi stessi. Troveremo un’Inter che sta vivendo una situazione un po’ complicata e per questo credo che loro avranno più pressioni di noi, devono cercare di rovesciare la classifica e nel loro stadio non potranno sbagliare».
TELLO VUOLE FAR GOL – Ancora nessun gol in stagione, Tello vorrebbe sbloccarsi proprio contro due ex amici e rivali, calcisticamente parlando: «Ho giocato contro Banega quando ero nel Barcellona e contro Joao Mario ai tempi del Porto. Ho tanta voglia di segnare ma gioco diverso rispetto al Barcellona e la mia priorità è aiutare la squadra. Ma sarei pronto a fare tre assist a Kalinic: così vinceremmo di sicuro. La Serie A tra i campionati migliori al mondo. Già l’anno scorso mi ha colpito tanto, mi ci sono accomodato da subito. Quel che ho sempre avuto chiaro in testa era tornare in viola e ritagliarmi un ruolo. Vengo dal miglior club del mondo ma ho provato cosa significa stare ai margini. Io invece voglio sentirmi importante per la squadra e con me stesso».

 

Condividi