Francesco Conti: «Ho sempre avuto feeling con Giampaolo»

49
Francesco Conti: «Ho sempre avuto un feeling con Giampaolo»
© foto www.imagephotoagency.it

Il ligure doc Francesco Conti è tornato alla Samp come vice di Giampaolo

Francesco Conti è tornato dopo sei anni nello staff tecnico della Sampdoria come vice allenatore di Marco Giampaolo. Il vertice della sua carriera è stato proprio il quarto posto in classifica con i blucerchiati e la storica vittoria allo stadio Olimpico contro la Roma: «Il quarto posto è un ricordo che rimane scolpito dentro di me, ma ogni campionato ha una sua storia. Ricordo bene la vittoria allo stadio Olimpico, quel successo ci fece pensare che avremmo potuto raggiungere un sogno che poi non si è realizzato. Quella vittoria rimarrà nella storia della Sampdoria perché è stato un risultato meritato e fuori da ogni previsione». Francesco Conti è ligure al 100% e rappresenta la parte autoctona della Samp: è nato a Chiavari, vive a Chiavari e sua moglie è di Diano Marina.

CONTI PROSEGUE IL PERCORSO TECNICO – L’intesa con Marco Giampaolo c’è già e lo stile di gioco non cambierà molto: «Con Giampaolo ci conosciamo da tempo perché lui seguiva gli allenamenti di Delneri, c’è sempre stato un feeling sia umano che professionale e la sua filosofia calcistica è simile. Dal punto di vista difensivo sia Delneri che Giampaolo hanno sostanzialmente gli stessi principi e la stessa lettura del gioco; questo mi ha dato una mano, perché si può dire che per me sia stata una prosecuzione del percorso tecnico portato avanti tanti anni con Luigi Delneri. Da avversari ci siamo sempre confrontati nei dopopartita e siamo rimasti in contatto». L’intervista rilasciata a Il Secolo XIX si conclude con un’opinione di Conti sulla Sampdoria di quest’anno: «Le sensazioni che mi dà la Samp quest’anno sono ottime, il gruppo è coinvolto ed è positivo, se continuiamo con questa organizzazione e con questa voglia potremo toglierci delle soddisfazioni. L’obiettivo è una stagione serena».

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
convocati fiorentinaDainelli sulla Fiorentina: «La festa dei 90 anni bellissima»
Prossimo articolo
thiago silvaLazio, Keita si candida per un posto da titolare