Futuro De Sciglio, incontro Branchini-Milan: sarà addio

milan
© foto www.imagephotoagency.it

Futuro De Sciglio, più ombre che luci al Milan: il club incontrerà il terzino e i suoi agenti per il rinnovo di contratto ma c’è la Juventus sullo sfondo e il calciomercato potrebbe portarlo via dal Diavolo. I bianconeri se la vedono col Napoli – 26 aprile, ore 12.55

Mattia De Sciglio lascerà il Milan al termine della stagione. Lo strappo da ricucire è troppo ampio e le parti, al termine dell’annata, si separeranno. Secondo “Sky Sport“, tra domani e dopodomani andrà in scena un incontro tra Giovanni Branchini, procuratore del terzino rossonero, e la nuova dirigenza milanista. Si valuteranno eventuali offerte, con la Juventus che rimane interessata (ma c’è anche il Napoli). Non si parlerà di rinnovo: il Milan farà sentire la vicinanza al ragazzo dopo lo strappo con la tifoseria (serve tranquillità per questo finale di campionato) ma a fine anno sarà addio.

Futuro De Sciglio: lotta tra Juventus e Napoli

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli dovrebbero trovarsi con l’agente Branchini nei prossimi giorni per saperne di più su De Sciglio. Il giocatore però sembra sempre più lontano dal Milan e sia la Juventus che il Napoli vogliono prenderlo. Oltre ai bianconeri, anche gli azzurri si sono messi sulle sue tracce: alla banda di Sarri serve un terzino e De Sciglio al momento è in pole nella lista dei desideri. La Juventus però non demorde e in questa lotta di calciomercato è leggermente avanti, anche se il possibile arrivo del rossonero potrebbe far immusonire Stephan Lichtsteiner, che vedrebbe la corsia destra sempre più intasata e potrebbe partire. A meno che il Milan non riesca a convincere il giocatore a restare, ipotesi difficile per adesso.

Futuro De Sciglio: la Juventus ci pensa

Nel prossimo futuro De Sciglio e il Milan si incontreranno per capire come muoversi. Quanto successo dopo Milan-Empoli a De Sciglio rimane un fatto grave e potrebbe avere strascichi sul calciomercato. Il difensore è in fase di rinnovo di contratto e potrebbe anche lasciare il club rossonero, perché la Juventus del suo mentore Massimiliano Allegri lo vuole e potrebbe sfruttare il suo contratto in scadenza nel 2018. Nei prossimi giorni il Milan incontrerà gli agenti Branchini e Orgnoni per capire se ci sono margini per il rinnovo, il Diavolo vuole tenerlo ma la volontà del giocatore al momento è di lasciare. Stando a La Gazzetta dello Sport la Juventus potrebbe farsi avanti nelle prossime settimane con un’offerta al terzino.

Condividi