Gabbiadini, ci prova il Bologna: no del Napoli al prestito

118
gabbiadini napoli bologna
© foto www.imagephotoagency.it

Il Bologna ci prova per Gabbiadini, chiedendolo in prestito al Napoli: difficile che gli azzurri accettino, soprattutto con ipotesi concrete per l’estero

Le prestazioni non all’altezza di Manolo Gabbiadini, nonostante il tanto spazio concessogli da Maurizio Sarri dopo l’infortunio di Arek Milik, avrebbero convinto il Napoli ad una cessione già a gennaio. Tante le squadre estere interessate, così come durante lo scorso agosto, all’attaccante: defilatosi il Wolfsburg con l’acquisto di Mario Gomez, restano in piedi due piste inglesi. La prima porterebbe al West Ham, in un’ipotesi non molto remota di scambio con Simone Zaza, la seconda ad un’offerta cash da circa 20-22 milioni dell’Everton.
SUGGESTIONE ALL’ORIZZONTE – L’edizione odierna de Il Resto del Carlino tuttavia inscrive un’altra candidata ad accaparrarsi Gabbiadini. Si tratta del Bologna, squadra che insieme alla Sampdoria, lo ha consacrato in Serie A. Le 30 presenze nel 2012 – 2013 in maglia felsinea e i 6 gol, giocando da esterno destro nel 4 – 2 – 3 – 1 di Stefano Pioli, furono il trampolino di lancio per il calciatore. La richiesta di prestito del club rossoblù potrebbe però restare una semplice suggestione: gli interessi in gioco, in particolare di casa Napoli, dovrebbe fare la differenza.

Condividi