Gabigol, pausa Inter: «Adesso devo riposare». Resta con Spalletti?

gabigol inter empoli
© foto www.imagephotoagency.it

Gabigol intervistato in Brasile parla del difficile rapporto con l’Italia e della stagione appena trascorsa con l’Inter. Quale sarà il suo futuro?

Paradosso Gabigol. Da grande talento del calcio brasiliano a semi-desaparecido in Serie A. Gabriel Barbosa era arrivato in Italia con tutti i favori del pronostico, con tanto di presentazione ‘alla Ronaldo’ et similia. Ma la sua stagione è stato un grande punto interrogativo: con Pioli all’Inter il brasiliano ha visto il campo con il contagocce e si è messo in mostra, oltre al gol di Bologna, per il grande riscontro social avuto e per l’entusiasmo di San Siro ogni qualvolta metteva piede in campo. Entusiasmo ingiustificato, se lasciamo parlare il campo, tuttavia il brasiliano è già pronto a mettersi alle spalle questa difficile stagione per ripartire con Spalletti. «Adesso devo riposare, provo a godermi le vacanze in Brasile. Qui avrò più tempo e posso stare in piedi fino a tardi: qui in Brasile mi sento a casa, faccio quello che voglio, sono con i miei amici, parlo la mia lingua. Insomma, mi sento a mio agio. In Italia ho persone che vivono al mio fianco, come i miei genitori, ma è una cultura totalmente diversa dalla nostra». Parola di Gabigol ai microfoni del portale brasiliano GloboEsporte.

Condividi