Gagliardini striglia l’Inter: «Non è possibile fare questi risultati»

gagliardini
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Gagliardini, centrocampista dell’Inter, ha tratteggiato i contorni dei 90 minuti della sfida andata in scena a San Siro

L’Inter è uscita sconfitta dal big match contro il Napoli di Sarri. L’erroraccio commesso da Yuto Nagatomo ha permesso a Callejon di siglare il gol della vittoria. Sconfitta che allontana ancora di più i neroazzurri dalla zona europea. Roberto Gagliardini ne ha parlato in questi termini a Sky Sport: «Dobbiamo aver la forza per invertire questo trend perché non è possibile che una squadra come l’Inter faccia questi risultati. Purtroppo ogni settimana veniamo davanti ai vostri microfoni a dire che da lunedì bisogna iniziare a lavorare, però, effettivamente, è l’unica cosa che possiamo fare in un momento negativo come questo. Parlare meno e lavorare tanto. Problema fisico o psicologico il mio? E’ evidente che non sto più rendendo fino ad un mese fa. Sto lavorando sulla gamba, la mia qualità è proprio quella di averne una lucida e forte, ora non è al meglio. Ho sofferto lo stop per infortunio. Sto pagando anche qualcosa dal punto di vista mentale, però io e la squadra dobbiamo venirne fuori. Ambisco a diventare come mostri sacri del calibro di Gerrard, Lampard e Stankovic, però ci devo lavorare su in settimana».

 

Condividi