Genoa, Malesani: “Mi spiace per Viviano”

12
© foto www.imagephotoagency.it

Alberto Malesani, nuovo allenatore del Genoa, ha fatto un primo bilancio dello stato di salute della sua squadra al termine del ritiro: “Cosa mi porto a Genova dopo il ritiro? La velocità  con cui i ragazzi si sono integrati e l’amore viscerale della gente. Me l’avevano detto, ma è stato impressionante toccarlo con mano. Raramente ho visto una folla simile durante un ritiro estivo”. L’ex tecnico del Bologna vuole confermare sul campo le grandi qualità  che hanno spinto il presidente del Grifone Enrico Preziosi ad affidargli la panchina: “Probabilmente lo ha colpito il mio entusiasmo ed il modo di approcciarmi a una squadra e a una società  di grandi tradizioni, che lavora bene, migliora anno dopo anno, ed ormai si è posizionata a livelli importanti. La voglia, insomma, di mettere anche qualcosa di mio nel Genoa”. Per completare la squadra manca ancora qualche elemento, soprattutto un portiere: “Mi spiace per Viviano, ma la sostanza è questa. Il Genoa di oggi è stato costruito con la regia del presidente, ma in totale condivisione. Mettiamo a posto un paio di situazioni, poi potremo partire fiduciosi”, le parole apparse sulla ‘Gazzetta dello sport’.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…