Perin: «Usciremo dalla crisi. Sul futuro e Pavoletti…»

53
perin genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia Perin a 360°: dal suo futuro al momento negativo del suo Genoa, passando per la sfida contro la Juventus e le condizioni di bomber Pavoletti

Reduce dalla sconfitta contro la Lazio, il Genoa è atteso domenica dalla sfida con la Juventus. Momento no per i rossoblu, sul quale è intervenuto Mattia Perin; l’estremo difensore ha trattato diversi argomenti, tra cui il suo futuro: «Il mio futuro? Col Genoa e con i suoi tifosi ho un grande legame. Sarà molto difficile separarci, ma nel calcio non si sa mai. Per me stare qui è un privilegio. Juventus? Non ci siamo mai scansati con nessuno. Anzi, affrontare le grandi squadre è uno stimolo in più».
CRISI E PAVOLETTI – Continua Perin, come riporta La Repubblica«Il calcio è questo, quando si è martello bisogna battere e invece quando si è incudine bisogna fare resilienza. Abbiamo un grande gruppo, presto torneremo a fare risultato. I punti sono quelli dell’anno scorso, ma non è il caso di fasciarci la testa. Pavoletti sfortunato? Ma lui è uno che non si abbatte. E’ come me, ha un grande carattere. Sono convinto che rientrerà prima di quello che hanno diagnosticato i medici».

Condividi