Gerrard, ritorno al Liverpool? Klopp: «E’ sempre il benvenuto»

138
gerrard woodburn
© foto www.imagephotoagency.it

La storia tra Steven Gerrard ed il Liverpool potrebbe ricominciare. Dopo la parentesi americana con i Los Angeles Galaxy, l’ex capitano dei reds potrebbe tornare nel club inglese come allenatore di una delle squadre del settore giovanile

Quel 24 maggio maggio 2015 potrebbe non essere l’ultima volta di Steven Gerrard al Liverpool. L’ex capitano dei reds, come riporta il Daily Express, potrebbe lasciare America e Los Angeles Galaxy per fare ritorno in Inghilterra e ricoprire il ruolo di tecnico di una delle formazioni del settore giovanile del Liverpool.

POSSIBILE RITORNO – Un’indiscrezione che fa sognare i tifosi, che erano stati costretti a spezzare un legame che li aveva uniti a Gerrard per ben 28 anni. Il centrocampista, esclusa la parentesi in MLS, ha infatti vestito solo ed esclusivamente la maglia del Liverpool, sin dalla tenera età di sette anni. La trafila delle squadre giovanili e poi l’esordio in prima squadra, del quale è diventato una bandiera. Anzi, la bandiera. Dopo 710 presenze, 186 gol ed 11 trofei conquistati, Steven Gerrard potrebbe tornare al Liverpool. Una scelta che dipendeva in grande parte dal parere del manager della prima squadra, Jurgen Klopp.

«E’ SEMPRE IL BENVENUTO» – E lo stesso tecnico ha spazzato via ogni dubbio: «Steven Gerrard è sempre il benvenuto al Liverpool, non potete immaginare quanto», ha detto Klopp. «Nessuno dovrebbe essere preoccupato che non abbiamo spazio per Steven Gerrard. Tutto andrà bene, al 100%» le parole riportate dal quotidiano britannico The Guardian.

Condividi