Gerson smentisce: «Non lascio la Roma»

92
gerson
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciatore brasiliano della Roma, Gerson, non accetterebbe una cessione in prestito a formazioni di Serie A: i possibili scenari e le soluzioni

LA SMENTITA DI GERSON: NESSUN PRESTITO – Dopo le indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, anche Gerson ha tenuto a dire la sua sulle voci di mercato che lo vedono protagonista. Il centrocampista brasiliano non vuole lasciare la Roma e non lo farà nel mercato di gennaio, in prestito. Questo il commento del calciatore sul suo profilo Instagram: «Io non ho mai pensato di andare via dalla Roma. Sto crescendo, sono in evoluzione e mi sto adattando in un nuovo modo di giocare e a un nuovo Paese. Credo che, grazie alla società, le cose continueranno a migliorare. Ci tengo a far presente che non c’è alcuna trattativa per andare in prestito in un altro club e non ho mai pensato a questa eventualità in questo momento. Io voglio solo continuare ad aiutare la Roma».

Gerson è stato fin qui l’oggetto misterioso della Roma di Luciano Spalletti. Il calciatore brasiliano ’97, nativo di Belford Roxo, non ha fin qui inciso nella sua esperienza con i giallorossi. Pagato 16 milioni di euro dalla Roma nell’agosto 2015, rimase in prestito al Fluminense per i successivi 12 mesi, raggranellando tuttavia la bellezza di 193 minuti in campo. Le cose non sono andate certo meglio con il ritorno del brasiliano alla Roma: fin qui Spalletti lo ha utilizzato solo in un finale di gara, registrando così i primi 13 minuti in Serie A.

GERSON IN PRESTITO? LE POSSIBILI SOLUZIONI PER LA ROMA – Ragion per cui la Roma sembra ormai orientata definitivamente ad una cessione in prestito per far accumulare minuti ed esperienza in Serie A con formazioni in cui il 19enne potrebbe trovare maggior spazio. Fin qui le squadre accostate con forza a Gerson sono state Bologna ed Empoli, ma nessuna delle due soluzioni sembrerebbe soddisfare il brasiliano. Secondo quanto riportato da La Repubblica, Gerson e il suo entourage non prendono in considerazioni l’ipotesi di una cessione in prestito, a meno che non sia per un ritorno in Brasile o per una permanenza alla Roma.

Condividi