Atalanta, Gomez: «A Crotone la scintilla. Sogno l’Italia»

50
Atalanta gomez nazionale
© foto www.imagephotoagency.it

Alejandro Gomez a tutto campo, anche di fronte ai microfoni: svelato il segreto della bellissima Atalanta e ribadito il sogno chiamato Nazionale Italiana

Leader tecnico e carismatico del miracolo Atalanta, Alejandro Gomez ha voluto esprimere tutta la sua gioia per l’ottimo momento individuale e della squadra. In una lunga intervista concessa ai microfoni de Il Corriere della Sera, El Papu spiega i segreti di una Dea, ormai stabile nei piani alti della classifica dopo 6 vittorie consecutive: «Il segreto dell’Atalanta è aver creduto in Gasperini anche dopo il cattivo inizio. Il problema principale è stato capire le sue idee di calcio ed il suo modulo. Durante e al termine della partita a Crotone, giocata su campo neutro, è scattato qualcosa, una scintilla».
SOGNO AZZURRO, SENZA BIANCO – Gomez inoltre ribadisce a chiare lettere il suo desiderio di vestire la maglia della Nazionale Italia, denigrando quasi quella dell’Argentina: «L’Argentina non mi ha mai dato una chance di esordire ma non ci credo ne penso più. L’Italia sarebbe un sogno, spero di arrivarci il prima possibile grazie al lavoro degli avvocati. L’esclusione di Icardi? Mauro è un grande attaccante e fa sempre gol. Il problema non è questo ma l’extra campo: sicuramente la vicenda con Maxi Lopez incide negativamente».

Condividi