Higuain scalda Juve-Napoli: «Doppietta? Speriamo»

95
higuain juve tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

Sabato alle 20:45 sarà Juventus-Napoli, sfida che negli ultimi anni ha rappresentato un top match della Serie A e che quest’anno vedrà Higuain confrontarsi contro la sua ex squadra, con la quale ha messo a segno ben 36 reti nello scorso campionato

SFIDA AL PASSATO – Quella di sabato non è una gara qualunque: di fronte ci saranno i vice campioni d’Italia contro i campioni in carica. Ma, soprattutto, la gara dello Juventus Stadium è arricchita dalla sfida tra Higuain e la sua ex squadra, compreso il tecnico Sarri. Il bomber argentino, che nell’ultima stagione al Napoli ha scritto la storia mettendo a segno ben 36 reti, non è ben visto dai suoi ex tifosi, che l’hanno accusato di tradimento. La Juventus nella scorsa estate ha pagato la clausola rescissoria di oltre 90 milioni per portarsi a casa l’attaccante reo, secondo i supporters azzurri, di non aver opposto resistenza.

«DOPPIETTA? SPERIAMO » – Una situazione che si è protratta nel tempo e non sembra destinata a sopirsi, anzi. Dall’altra parte Higuain non sembra preoccupato e, mentre si sporge dalla sua auto per firmare degli autografi, si lascia scappare un «Eh, speriamo» alla domanda «Gonzalo, sabato doppietta?». Una risposta che non farà certamente piacere ai tifosi del Napoli e che infiamma ancora di più, se possibile, Napoli-Juventus.

Qui il video, di Premium Sport:

Condividi