Higuain schianta il Monaco: «Lavoro per vivere notti così»

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus esce vittoriosa dallo Stade Louis II grazie alla doppietta dell’argentino Gonzalo Higuain, finalmente mattatore in una sfida decisiva per la stagione bianconera

I numeri, prima di Monaco-Juventus, non sorrideva ad Higuain. L’argentino, fin qui, in stagione, aveva segnato spesso e volentieri in partite non da cartello. Tale statistica non lo poneva, di certo, nella lista dei calciatori che potevano orientare la contesa a favore del club bianconero, ma, stavolta, l’ex bomber del Napoli ha ribaltato i pronostici, prendendosi la prima pagina di questa notte europea. 2 gol che avvicinano la Juventus alla finale di Cardiff, il doppio vantaggio in trasferta, a meno di catastrofi al ritorno in programma allo Juventus Stadium, fa già pensare alla probabile sfida contro il Real Madrid, altro pezzo del suo passato. Gonzalo ha commentato così, a Premium Sport, le sue sensazioni dopo i 90 minuti di CL: «Sono felice: era una partita importante, una semifinale, abbiamo portato a casa una vittoria importantissima. Ora testa al campionato per chiudere al meglio il discorso Scudetto. Io penso sempre a lavorare e a stare tranquillo. Ora manca la sfida del ritorno, non dimentichiamoci che il Monaco rappresenta un avversario forte: speriamo, però, di andare in finale. Lavoro sempre per questo: era importante vincere, ripeto, così come non subire rete e la squadra, stasera, ha fatto un ottimo lavoro».

Condividi