Icardi ringrazia: «Sorpresi da Higuain in panchina»

46
tronchetti provera
© foto www.imagephotoagency.it

L’MVP di Inter-Juventus, Mauro Icardi, commenta la prima grande vittoria di De Boer al cospetto dei Campioni d’Italia: «Beer Sheva? Lì abbiamo sottovalutato l’avversario».

Ospite di Tiki Taka su Italia 1, Mauro Icardi, attaccante e capitano dell’Inter, migliore in campo di Inter-Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni per commentare la vittoria ottenuta contro la squadra Campione d’Italia: «L’ho sempre detto di non voler andare via dall’Inter, a Milano mi trovo benissimo e voglio vincere qualcosa con questa maglia, con la grande squadra che abbiamo adesso abbiamo buone opportunità di farlo. Juventus? Abbiamo lavorato sempre nella stessa maniera, in Europa League abbiamo sottovalutato l’avversario e giocare contro la Juve è sempre speciale, questo ha fatto la differenza».

HIGUAIN FUORI? CHE SORPRESA – Prosegue e conclude Icardi: «Io e Higuain siamo attaccanti diversi ma il nostro lavoro è quello di fare gol. Quando abbiamo visto la formazione titolare della Juventus ci siamo sorpresi di non vedere Higuain in campo, ma anche Mandzukic è un grande attaccante. Adesso dobbiamo continuare ad allenarci e trovare continuità contro Empoli e Bologna. Napoli? Ci sono stati contatti, ma ho lasciato intendere a tutti di voler rimanere a Milano».

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
rinnovo koulibalyRinnovo Koulibaly: ci siamo, sollievo Napoli
Prossimo articolo
ausilioAusilio – Inter, rinnovo vicino. Retroscena James Rodriguez