Iemmello, prima gioia: «Me lo aveva chiesto mio nonno…»

92
© foto www.imagephotoagency.it

Il Sassuolo ha vinto due a uno contro il Crotone e il nonno di Pietro Iemmello è felicissimo: la punta ha segnato il primo gol in Serie A e vinto un derby personale…

Pietro Iemmello ieri ha siglato il suo primo gol in Serie A, è entrato dalla panchina in Sassuolo – Crotone quando i suoi erano sotto uno a zero e ha segnato – dopo la rete del pari di Stefano Sensi – il due a uno beffando la difesa crotonese su un corner. Grande gioia per Iemmello ovviamente, addirittura doppia: il nonno è di Catanzaro e gli aveva chiesto un gol al Crotone, come ha detto la punta in zona mista.

SASSUOLO VS. CROTONE: PARLA IEMMELLO – «Grande gioia per la prima rete in Serie A che è valsa poi tre punti. Non potevo deludere mio nonno, è di Catanzaro e mi aveva chiesto di segnare. Sapevamo che sarebbe stata una partita molto dura e dopo essere andati sotto è diventata ancora più dura. Però alla fine siamo stati bravi, ci abbiamo creduto e vinto una gara dal significato altissimo» è quanto ha dichiarato in zona mista Pietro Iemmello alla fine della partita tra il Sassuolo e il Crotone valida per l’ottava giornata di campionato.

Condividi