Il sexy-pronostico di Elisa M.: ecco come finisce Inter – Sampdoria… (FOTO)

47
© foto www.imagephotoagency.it

Elisa Marchisoni, interista doc, pronostica per la partita di domani pomeriggio…

SEXY PRONOSTICO MOMENTO PRONOSTICO ELISA MARCHISONI – Quante volte vi è capitato di perdere soldi alla SNAI? Eppure quelle partite erano così facili, quel sistema così infallibile… Ma soprattutto, quante volte, tornando a casa, vi siete sentiti dire dalle vostre fidanzate: «Sì ok, però sei un pollo, questa giocata riuscivo a prenderla perfino io!». “Perfino io”? Maschietti d’Italia, è il momento di ribellarci! “Calcio News 24” vi propone in anteprima la rubrica che tutti voi aspettavate, ma nessuno aveva il coraggio di chiedere. Un gruppo di ragazze (e che ragazze!) ed i loro pronostici sulle partite della giornata… sexy-pronostici per dirla meglio, perchè va bene scommettere, ma bisogna sempre farlo con stile. Insomma noi, anzi le ragazze, vi lanciano la sfida: siamo sicuri che non troverete il sapore della sconfitta poi tanto amaro. Chissà come mai…

LA RAGAZZA – Per il pronostico di Inter – Sampdoria, Elisa Marchisoni.

Elisa è nata a Cava Manara, in provincia di Pavia, circa 20 anni fa. Studia all’Università Cattolita di Milano Scienze della Formazione e dell’Educazione e si diletta come modella. Oltre ad aver partecipato ad alcuni video e programmi televisivi, gioca nell Nazionale Modelle Amika, una squadra di calcio formata da modelle esclusivamente italiane che giocano per beneficenza. 

L’INTERVISTA – Conosciamo meglio Elisa:

Benvenuta Elisa. Hai pronosticato il 2 a 0 dell’Inter contro la Sampdoria: pronostico di media difficoltà, dai. Spiegacelo un po.

«Ciao! Grazie mille! Sì, dunque: credo che questo risultato l’Inter possa benissimo portarselo a casa, quasi senza problemi. A parer mio l’Inter riuscirà a segnare un gol per tempo, faticando un po’ di più nei primi 20-25 minuti, ma riuscendo comunque dopo poco a sbloccare il risultato» 

A questo punto ti chiediamo anche un marcatore.

«Secondo me un possibile marcatore sarà Rodrigo Palacio, attuale capo-cannoniere dei neroazzurri»

Non stento a crederlo, ma mi dicono che sei interista. Come mai?

«Sono super-interista! I parenti da parte della mamma sono tutti interisti, da parte del papà invece sono tutti tifosi di Milan o Cagliari. Io comunque non ho voluto ascoltare nessuno, la mia fede calcistica è nata autonomamente e credo sia un caso che rispecchi quella di zii, cugini e nonni»

Hai sentito del triangolo Icardi – Wanda Nara – Maxi Lopez? Da interista, toglimi questa curiosità, avresti mai preferito Icardi all’altro?

«Io sì, perchè Icardi è un bel ragazzo, è giovane, ma soprattutto è interista!»

Dei giocatori, in generale, della Serie A, ce n’è qualcuno che ti aggrada particolarmente?

«Devo ammettere che non ce n’è uno in particolare, ce ne sono molti! Esteticamente i migliori, secondo me, possono essere Borriello, Ranocchia e Mertens, mentre calcisticamente parlando amo la classe di Pirlo e il grande impegno del mitico Zanetti»

Pure tu hai avuto un fidanzato calciatore in passato, scommetto. O no? Non mi fate mai un nome, siete abbottonatissime.

«Si, certo! Ma chi mi vuole? (ride, ndr) No, a parte gli scherzi, il mio ragazzo Ivan gioca a calcio solo per passione, in passato ha giocato nel Pavia, ma il calcio non è mai stato il suo lavoro»

Cosa fai di bello in questo periodo. Sappiamo che giochi perfino a calcio in una nazionale di modelle. Spiegaci un po’ di cosa si tratta.

«Si, gioco all’interno della Nazionale Modelle Amika, una squadra di circa 20 ragazze tutte italiane, che giocano a calcio solo per beneficenza, oltre a partecipare a eventi importanti, shooting fotografici, sfilate, programmi tv. Siamo un gruppo molto unito, ci vogliamo tutte molto bene, ma soprattutto ci divertiamo tantissimo, facendo ciò che ci piace in modo sano e facendo anche un po’ del bene, che non guasta mai»

In che ruolo giochi? Ci suggerisci qualche collega particolarmente dotata?

«Io sono attaccante e porto la maglia numero 72, ma di gol ne ho segnati ben pochi, a dire la verità. Ci sono alcune ragazze della squadra che però sono molto più portate, tra cui Arianna Gerbi, anche lei attaccante, e Giorgia Maffioli, che è centrocampista ed ha giocato anche in passato in una squadra femminile»

Ah però! Progetti per il futuro, invece?

«Beh, dal 30 novembre all’8 dicembre mi potrete trovare all’“Artigiano in fiera” di Rho, in cui sfilerò almeno 3 volte al giorno, tutti i giorni. Poi il 2 dicembre uscirà un video “Buongiorno Principessa”, in cui ho partecipato come figurante, ma soprattutto il 9 dicembre ci sarà, all’Old Fashion di Milano, la presentazione del calendario 2014 della Nazionale Modelle Amika, a cui hanno partecipato 12 delle ragazze, tra cui anche la sottoscritta, che apparirà nel mese di dicembre. Saremo tutti decisamente in vesti molto più sexy rispetto a quella in cui è abituato a vederci il pubblico in campo. Siete tutti invitati a questa presentazione, venite a trovarci numerosi, non mancate!»

Lancia la sfida ai lettori, dai. Visto che te ne intendi di calcio, non puoi sbagliare…

«Ok, allora dico che Secondo me quest’anno il Pallone d’Oro sarà consegnato a Cristiano Ronaldo, mentre chi segnerà più gol nell’Inter potrebbe essere Palacio!»

Segui Elisa su Facebook!
Segui Elisa su Instagram!

Si ringrazia Andrea Celentano per la gentile collaborazione

Condividi