Infortuni Genoa: ok Ocampos, nì Pavoletti, ansia Rigoni

2440
genoa logo
© foto www.imagephotoagency.it

Infortuni Genoa: Ocampos ok per il derby con la Sampdoria, piccoli spiragli per Pavoletti. Ansia per Rigoni: il centrocampista non si è allenato a scopo precauzionale, ma è pronto già il piano di riserva…

AGGIORNAMENTO 21 OTTOBRE: OCAMPOS OK, DUBBIO PAVOLETTI – Lucas Ocampos è quasi pienamente recuperato per il derby con la Sampdoria: a un mese circa dalla distrazione del ginocchio, l’argentino in questi giorni si è allenato con il gruppo in questi giorni. Decisivo il test di oggi, ma l’esterno potrebbe essere convocato almeno per la panchina. Diversa invece la situazione di Pavoletti, che non è ancora completamente recuperato dal problema muscolare di un mesetto fa, ma che vuole spingere i denti per esserci, almeno in panchina, contro i blucerchiati. Difficile per ora fare previsioni: lo staff medico rossoblu è molto cauto, come lasciato intendere da Enrico Preziosi ieri c’è un piccolo spiraglio che l’attaccante sia convocato per giocare almeno una mezz’oretta. Ansia per Luca Rigoni: ieri il centrocampista è stato tenuto a riposo a scopo precauzionale, in caso di defezione dell’ultima ora però si scaldano al suo posto Lazovic ed anche Olivier Ntcham.

Buone notizie in tema infortunati in casa Genoa: tornano in settimana ufficialmente in gruppo due pedine fondamentali per lo scacchiere offensivo di Ivan Juric, ovvero Leonardo Pavoletti e Lucas Ocampos. Difficile al momento dire se entrambi saranno pienamente recuperi in vista del derby contro la Sampdoria, ma l’obiettivo è quello. Pavoletti ha saltato alcuni importanti passi di recupero settimana scorsa a causa di una influenza e questo ha rallentato il suo ritorno in gruppo dopo i problemi fisici avuti. Ocampos invece, teoricamente, dovrebbe rimanere out almeno un’altra settimana (è già fuori da un mese), ma si vedrà. In ogni caso in attacco torna Goran Pandev, reduce dalla squalifica, quindi in caso di assenza di Pavoletti ed Ocampos sarà il macedone ad affiancare Giovanni Simeone lì in avanti.

Pavoletti dovrebbe aver superato i problemi dati dalla lesione di primo grado con versamento al muscolo semi-membranoso della coscia destra riportata ormai due settimane fa. Inizialmente la prognosi era di venticinque giorni ma il quadro clinico è cambiato. Pavoletti ha rallentato la ripresa negli ultimi giorni dopo un iniziale ottimismo sul suo recupero, ma molto è dipeso dagli accertamenti fatti dall’attaccante. Si pensa dunque a una maglia da titolare contro la Sampdoria allo Stadio Luigi Ferraris.

INFORTUNI GENOA: ACCERTAMENTI PER LAXALT – Ieri contro l’Empoli si è invece fatto male nel corso di un contrasto aereo con Giuseppe Bellusci Diego Laxalt. Mentre il difensore empolese è rimasto in campo fino all’ultimo, totalmente stordito (a fine partita avrebbe addirittura chiesto il risultato ai compagni, perché colto da amnesia), l’uruguaiano è uscito a scopo precauzionale dopo la capocciata ed è stato subito sottoposto ad accertamenti medici. Di regola non dovrebbe essersi fatto niente e con la Sampdoria ci sarà.

AGGIORNAMENTO 18 OTTOBRE – Al momento Ocampos pare decisamente più avanti di Pavoletti in termini di condizione fisica e ieri anche il cugino del giocatore argentino, presente agli allenamenti, ha annunciato che Lucas dovrebbe giocare contro la Sampdoria. Si prova a questo punto a recuperare anche Pavoletti, che ieri come Ocampos ha fatto qualche scatto in allenamento ed oggi verrà messo nuovamente alla prova. Per una maglia da titolare per il derby comunque per adesso il favorito rimane Goran Pandev di fianco a Giovanni Simeone.

AGGIORNAMENTO 19 OTTOBRE – Segnali molto confortanti circa il recupero di Ocampos: anche ieri l’argentino ha corso con Pavoletti e pare poter puntare almeno alla panchina nel derby con la Sampdoria. Si attendono notizie positive anche su Pavoletti, mentre in panchina dovrebbe finire Nikola Ninkovic, pure lui recuperato da qualche settimana ormai. Ieri seduta di riposo per Tomas Rincon, ma già oggi tornerà in gruppo.

AGGIORNAMENTO 20 OTTOBRE: ANCORA DUBBI SU PAVOLETTI – Nessuna novità dagli allenamenti di ieri sulle condizioni di Pavoletti ed Ocampos: confermate le sensazioni iniziali secondo cui l’argentino sarebbe in uno stato di forma migliore rispetto all’italiano e pronto per il derby con la Sampdoria, almeno dalla panchina, ma fino all’ultimo il tecnico Juric proverà a recuperare anche la punta. In difesa sicuri del posto Nicolas Burdisso e Armando Izzo, si giocano l’altro posto Santiago Gentiletti, Lucas Orban ed Ezequel Munoz. A centrocampo ci sarà Edenilson al posto di Darko Lazovic (squalificato), confermati poi Rincon e Miguel Veloso. In avanti giocheranno di cerrto dall’inizio, oltre a Luca Rigoni, anche Pandev e Giovanni Simeone. Ninkovic in panchina, il resto si vedrà.

Condividi