Infortunio Dybala, possibile panchina in Napoli-Juventus

dybala juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Dybala nella partita della Juventus contro la Sampdoria, il giocatore argentino si è accasciato a terra da solo e ha sentito dolore a una coscia. Massimiliano Allegri lo ha sostituto: le ultimissime sullo stop e sui tempi di recupero

Infortunio Dybala: attenzione alle ricadute – 1 aprile, ore 7.16

La paura della Juventus non sta nelle condizioni di Dybala in sé, ma nelle possibili ricadute. I bianconeri vorrebbero evitare disastri – sportivamente parlando – nel momento più delicato della stagione. Il mese di aprile dirà tutto sul futuro della Juve e sui trofei che potrà vincere in questa annata, per questo Dybala potrebbe essere preservato. L’impressione è che Allegri voglia tenerlo in panchina domenica a Napoli per poi farlo giocare in Coppa Italia: in Argentina ha giocato zero minuti e si è allenato poco, forse la Juve non lo rischierà.

Infortunio Dybala, parte dell’allenamento in gruppo, recupera per il Napoli? – 31 marzo, ore 13.50

Importanti novità sulle condizioni di Paulo Dybala? L’attaccante della Juventus ha svolto parte dell’allenamento in gruppo e potrebbe tornare a disposizione di Max Allegri in vista della sfida di Napoli in programma domani sera. Secondo “Sky Sport” l’argentino potrebbe recuperare per la gara del San Paolo e potrebbe giocare dal 1′ minuto e in questo senso sarà decisivo l’allenamento di domani.

Infortunio Dybala, la Juventus non vuole rischiarlo: decisivo l’allenamento odierno – 31 marzo, ore 13.15

Paulo Dybala è tornato a Torino insieme agli altri sudamericani, Rincon e Cuadrado, impegnati con le rispettive Nazionali. Grande apprensione in casa Juventus per le condizioni del calciatore argentino: Pjaca è ko e ne avrà per 6 mesi, Mandzukic non è al meglio e potrebbe saltare la gara di domenica, ma anche Dybala non è al massimo a causa dell’infortunio rimediato a Genova con la Samp. Secondo “Sky Sport” il talento argentino non verrà rischiato ma le sue condizioni verranno verificate nel pomeriggio. Riflettori su La Joya: Allegri attende e spera.

Infortunio Dybala: occhio al calendario – 31 marzo, ore 7.00

L’allenamento di oggi e la rifinitura di domani saranno decisivi per capire se Paulo Dybala ci sarà a Napoli per la partita di Serie A con gli azzurri oppure no. La tentazione di chiamarlo è forte ma il calendario fitto di impegni della Vecchi Signora potrebbe far propendere lo staff tecnico a non rischiare, sebbene l’attacco sia in emergenza per la trasferta campana. Nel mirino c’è soprattutto la sfida di Champions League con il Barcellona, una partita davvero importante per il destino juventino. L’obiettivo Juve è quello di arruolarlo per un impiego part-time ma di certo il viaggio in Argentina non ha aiutato. Non è stato un buon segnale nemmeno il mancato inserimento in campo da parte di Bauza nella sconfitta con la Bolivia: probabilmente il tecnico, al momento di giocarsi il tutto per tutto, non ha reputato Dybala al 100%.

Infortunio Dybala, buone nuove: panchina con l’Argentina. Torna con il Napoli? – 29 marzo, ore 10.17

Niente sfida tra Bolivia e Argentina per Dybala. L’attaccante della Juventus è rimasto in panchina per tutti e 90 i minuti di gioco, nonostante la squalifica di Leo Messi. Bauza si è affidato alla coppia CorreaPratto nella sconfitta in terra boliviana, lasciando in panca Dybala. L’argentino farà ritorno a Vinovo dove sarà controllato dai medici bianconeri che proveranno a rimetterlo in sesto per la sfida di Napoli in programma domenica prossima.

Infortunio Dybala, il ct Bauza: «Sarà in panchina contro la Bolivia» – 27 marzo, ore 17,22

Il ct dell’Argentina, Bauza, ha preso parola in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Bolivia. Su Dybala ha confermato le buone notizie che già erano circolate: «Il club del giocatore è già informato, è guarito e domani partirà dalla panchina». Dopo il problema ai flessori e l’assenza contro il Cile, l’attaccante della Juventus torna a disposizione della sua Nazionale.

Infortunio Dybala, sta bene ma può partire dalla panchina con la Bolivia – 27 marzo

Situazione rassicurante per Paulo Dybala: l’attaccante argentino sta bene e dopo aver saltato la sfida con il Cile, sarà a disposizione del ct Bauza per il prossimo match con la Bolivia. Il giocatore si è allenato in gruppo ma potrebbe comunque non essere rischiato: il ct potrebbe farlo partire dalla panchina. Le sue condizioni comunque non sembrano preoccupare lo staff medico argentino e quello della Juventus.

Infortunio Dybala, recupero totale: in campo per Bolivia – Argentina – 26 marzo, ore 16.21

Buone notizie per l’Argentina e di riflesso anche per la Juventus. Paulo Dybala infatti ha smaltito tutti i problemi fisici e quest’oggi si è regolarmente allenato con il resto del gruppo Albiceleste: Bauza avrà dunque a disposizione la Joya per la sfida contro la Bolivia valida per le qualificazioni al Mondiale 2018.

Infortunio Dybala, terapie in Argentina: salta anche la Bolivia? – 24 marzo, ore 19.55

Paulo Dybala non è stato escluso dalla lista dei convocati per il prossimo match tra Argentina e Bolivia. Bauza ha rimandato a casa Higuain, MascheranoBiglia e Otamendi, squalificati, ma non ha concesso ‘l’espatrio’ a La Joya. Il giocatore continua ad allenarsi a parte: continua il trattamento per il recupero dall’infortunio e la sua evoluzione fa ben sperare in vista della gara con la Bolivia ma il suo impiego non è ancora certo.

Infortunio Dybala, salta anche la Bolivia? – 24 marzo

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, ha saltato la gara con il Cile e potrebbe saltare anche la sfida con la Bolivia di martedì. Argentina e Juventus sono in costante contatto e la presenza della Joya contro la Bolivia non è scontata. Il giocatore resterà in gruppo ma potrebbe anche partire dalla panchina o non entrare nemmeno in campo tra qualche giorno.

Infortunio Dybala, out in Argentina – Cile, torna con la Bolivia – 23 marzo

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, non lascerà il ritiro con l’Argentina per il fastidio ai flessori rimediato domenica scorsa a Genova contro la Sampdoria. Il problema era di poco conto tanto che il giocatore è volato per l’Argentina, rispondendo presente alla chiamata del ct Bauza. La Joya non scenderà in campo quest’oggi in occasione della gara tra Argentina e Cile ma è rimasto in ritiro e dovrebbe essere a disposizione della Nazionale argentina per la gara contro la Bolivia in programma martedì prossimo.

Infortunio Dybala, a rischio per Argentina – Cile. Marotta: «Nulla di grave» – 22 marzo, ore 14.10

Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha parlato, al margine dell’incontro in Lega Calcio andato in scena quest’oggi, rassicurando i tifosi sulle condizioni di Paulo Dybala. Queste le parole dell’ad bianconero: «Nessuna novità. Quello che già si sa. Non è niente di grave». Dybala verrà monitorato giorno dopo giorno ma dovrebbe saltare la prossima sfida tra Argentina e Cile.

Infortunio Dybala, a rischio per l’Argentina – 22 marzo, ore 7.00

Dybala non si è allenato con i compagni ieri nel ritiro dell’Argentina e al momento sembra in dubbio per la prima partita della albiceleste. Bauza dovrebbe tenerlo a riposo perché non è al meglio e questa notizia può solo far piacere alla Juventus, che non voleva forzare i tempi del rientro. Dybala non sembra a rischio per Napoli – Juve del 2 aprile ma sta di fatto che se giocasse in Bolivia, le possibilità di una ricaduta aumenterebbero. Se si aggiunge poi il volo e il ritorno a poche ore dalla partita del San Paolo, la Juve diventerebbe più pessimista.

Infortunio Dybala, le ultime dal ritiro dell’Argentina – 21 marzo, ore 20.47

Arrivano indiscrezioni decisamente rassicuranti dal Sudamerica: Paulo ha svolto gli accertamenti clinici del caso, da cui sarebbe emersa soltanto una lieve contrattura alla coscia sinistra. Scongiurato, dunque, il pericolo di lesioni muscolari per l’attaccante che resterà, quindi, in ritiro con la selezione albiceleste.

Infortunio Dybala, filtra ottimismo da casa Juventus – 21 marzo, ore 18.33

Buone notizie sul fronte Paulo Dybala in casa Juventus. Secondo quanto riporta Sky Sport 24, filtra ottimismo in casa bianconera sulle condizioni dell’attaccante argentino, infortunatosi nella sfida di domenica contro la Sampdoria: la Joya è uscito sorridente dopo i controlli a cui si è sottoposto poche ore fa e sale l’ottimismo per il recupero completo, sia per gli impegni con la Nazionale argentina che per quelli con la formazione bianconera. Attesi aggiornamenti ufficiali dal club torinese.

Infortunio Dybala, tira e molla con l’Argentina – 21 marzo, ore 7.00

Tra Allegri e Bauza è un tira e molla per avere Paulo Dybala. Il problema muscolare sarà risolto nelle prossime ore, le condizioni del giocatore della Juventus non destano affatto preoccupazione, ma l’Argentina vuole tenerlo e il ct spera di poterlo mandare in campo per due match importanti in settimana. L’impiego di Dybala con il Napoli alla ripresa della Serie A non è in dubbio. Intanto svolgerà altri esami in Argentina: lo staff medico bianconero e quello della albiceleste sono in contatto e la speranza della Juve è che la nazionale non forzi la mano schierando un Dybala non integro. A Vinovo vorrebbero riaverlo nel weekend, vedremo cosa succederà.

Infortunio Dybala, toccata e fuga con la Nazionale: con il Barcellona ci sarà – 20 marzo, ore 18.45

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Paulo Dybala. Il calciatore della Juventus, ko nella sfida di Marassi con la Sampdoria, è volato in Argentina per rispondere alla convocazione della Nazionale ma la sensazione, secondo “Premium Sport“, è che l’indurimento impedirà al giocatore di scendere in campo con l’Argentina. Dybala, dopo aver svolto gli esami con la Nazionale, dovrebbe rientrare immediatamente a Torino per iniziare la fase di recupero. Il giocatore dunque dovrebbe tornare dopo la sosta e l’infortunio rimediato non gli impedirà di scendere in campo con il Barcellona.

 

 

Infortunio Dybala, la Joya rassicura i tifosi – 20 marzo, ore 14.25

Paulo Dybala rassicura tutti sulle sue condizioni. Il calciatore della Juventus è in partenza per l’Argentina dove risponderà presente alla convocazione del ct Bauza. In casa bianconera destano preoccupazione le condizioni del giocatore che prima di imbarcarsi ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni: «Vado in Argentina a fare gli esami del caso. Credo che non sia niente di grave. Sto bene».

Infortunio Dybala, indurimento muscolare – 20 marzo, ore 7.30

Dybala ha fatto preoccupare i tifosi della Juventus, ma poi ha ridato loro il sorriso quando, a fine partita, è andato sotto lo spicchio di fan bianconeri a festeggiare. In molti hanno visto un segnale in quell’esultanza, evidentemente La Joya è uscita solo per precauzione e non per un infortunio grave. La prima diagnosi parla di indurimento muscolare al flessore della coscia sinistra, Dybala si è fermato al primo campanello di allarme e ha preferito non rischiare oltre. Nella mattinata di oggi Dybala risponderà alla convocazione dell‘Argentina, in nazionale verrà sottoposto agli esami strumentali che appureranno l’entità dell’infortunio.

Infortunio Dybala, esami strumentali con la Nazionale. Gli aggiornamenti – 19 marzo, ore 20.55

Grande apprensione in casa Juventus per le condizioni di Paulo Dybala. Il talento argentino ha lasciato il campo al 27′ nel corso della sfida con la Sampdoria a causa di un indurimento al flessore della coscia sinistra. L’uscita anticipata potrebbe aver aiutato il calciatore bianconero ad evitare al peggio ma ancora non vi è certezza sulle condizioni di Dybala. Il calciatore, convocato con la Nazionale, partirà ugualmente e si sottoporrà agli esami durante il ritiro con la nazionale argentina.

Infortunio Dybala, le prime indiscrezioni

Infortunio Dybala, a sorpresa La Joya viene sostituita al ventisettesimo del primo tempo e al suo posto entra Marko Pjaca. Durante Sampdoria – Juventus l’argentino ha sentito dolore alla coscia sinistra e si è fermato nel cerchio del centrocampo. Si è accasciato a terra e si è portato subito le mani alla coscia dolorante. Dopo qualche conciliabolo con lo staff medico, Dybala è stato sostituito da Allegri e ha lasciato il campo sulle sue gambe anche se con una smorfia di dolore sul volto. Va detto che non sembra un infortunio grave ma la Juventus è in apprensione, dato che adesso si entra nel vivo della stagione e uno stop per Dybala prima della doppia sfida con il Barcellona non è la miglior cosa possibile, per usare un eufemismo. A breve ci saranno aggiornamenti e nuove info sia sulla portata dell’infortunio sia sui possibili tempi di recupero, ma sta di fatto che Dybala è uscito dal terreno di Marassi e non si è fermato in panchina, è andato diretto negli spogliatoi.

Condividi