Infortunio Khedira: niente paura, a Cardiff ci sarà

khedira
© foto www.imagephotoagency.it

Tutti gli ultimi aggiornamenti, le notizie e i report medici sull’infortunio di Khedira della Juventus. Il centrocampista tedesco è stato costretto a lasciare il campo anzitempo contro i monegaschi. Passata la paura! – 25 maggio

Ormai è passata del tutto la paura, Sami Khedira sarà presente con i compagni a Cardiff per la finale di Champions League contro il Real Madrid il 3 giugno. Il centrocampista tedesco si sta allenando a pieno ritmo e svolgerà anche i prossimi allenamenti in gruppo. Difficile vederlo in campo a Bologna ma solo perché Allegri schiererà una formazione imbottita di riserve, al fine di preservare i migliori per la sfida in Galles.

Infortunio Khedira: a Cardiff ci sarà – 23 maggio

Una notizia che renderà felici tutti i tifosi della Juventus: Khedira sarà presente a Cardiff per la finale di Champions League contro la sua ex squadra, il Real Madrid. Il giocatore tedesco ha iniziato da un paio di giorni a lavorare in gruppo e col Crotone era in panchina. Lecito pensare dunque che a Cardiff possa esserci, anche perché mancano ancora quasi due settimane alla partita. Massimiliano Allegri quindi può preparare la finale con la squadra al completo.

Infortunio Khedira: convocato per il Crotone – 21 maggio

Sami Khedira è stato convocato per la partita della Juventus contro il Crotone di oggi. Si tratta del match ball per lo Scudetto della Juve e Allegri ha voluto chiamare anche il tedesco, reduce da un infortunio al flessore. Khedira però adesso si è ripreso alla grande e oggi andrà in panchina, verosimilmente verrà lasciato a riposo contro il Crotone e potrà giocare l’ultima di campionato contro il Bologna, in attesa della finalissima di Cardiff.

Infortunio Khedira: salta Roma e Lazio – 16 maggio

«Praticamente impossibile rivederlo in Coppa Italia e contro il Crotone, vediamo se potrà essere disponibile in modo parziale per il Bologna per poi prepararlo per la Champions». Parole e musica di Massimiliano Allegri. Sami Khedira dunque potrebbe aver finito il suo campionato. Il tedesco salterà la sfida con il Crotone ma potrebbe rientrare, in extremis, con il Bologna. Appare molto probabile il recupero del centrocampista per la finale di Champions in programma il 3 giugno.

Infortunio Khedira: trauma distrattivo ai flessori. Il comunicato della Juve – 11 maggio

«Gli accertamenti cui è stato sottoposto Sami Khedira hanno evidenziato la presenza di un trauma distrattivo di lieve/media entità ai muscoli flessori della coscia sinistra. Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche, sarà sottoposto a controllo clinico quotidiano e a nuove verifiche strumentali la prossima settimana». Questo il comunicato ufficiale della Juventus sulle condizioni del centrocampista che dovrebbe saltare la sfida con la Roma ma dovrebbe tornare a disposizione per la finale di Coppa Italia contro la Lazio.

Infortunio Khedira: le ultimissime – 11 maggio, ore 7.50

Niente partita all’Olimpico con la Roma, quasi sicuramente niente partita all‘Olimpico con la Lazio: la Juventus dovrà fare a meno di Sami Khedira per due gare fondamentali in questo finale di stagione. I bianconeri sono a caccia dell’en-plein di successi e domenica sera potrebbero festeggiare lo Scudetto contro la Roma, ma dovranno farlo senza Khedira, che soffre di un problema muscolare al flessore. Il guaio è lieve ma l’obiettivo principale è averlo a Cardiff contro il Real Madrid, quindi è molto probabile che non venga rischiato né con la Roma né mercoledì prossimo nella finale di Coppa Italia con la Lazio.

Infortunio Khedira, domani gli esami – 10 maggio, ore 14.05

Sami Khedira, centrocampista della Juventus, difficilmente sarà a disposizione di Allegri per la sfida di domenica prossima tra Roma e Juventus. Secondo “Sky Sport” il centrocampista potrebbe tornare a disposizione per la finale di Coppa Italia in programma mercoledì contro la Lazio. Il tedesco verrà sottoposto agli esami di rito e solo domani la Juve diramerà un comunicato stampa con le condizioni del centrocampista. Altre 24 ore d’attesa per i tifosi juventini.

Infortunio Khedira: a rischio per Roma-Juventus – 10 maggio, ore 7.10

Lo stop di Khedira mette un po’ di apprensione ai tifosi della Juventus, perché il giocatore risente di un problema muscolare: ai fan bianconeri è venuto in mente il Khedira di più di un anno fa, quando il soprannome “uomo di cristallo” diceva molto sulla sua fragilità. Adesso la situazione è diversa perché in meno di un mese la Juve si gioca tre trofei fondamentali, soprattutto Roma-Juventus di domenica potrebbe essere il primo tassello. Il tedesco è in forte dubbio per la trasferta dello Stadio Olimpico, tra oggi e domani sarà sottoposto a esami strumentali che diranno di più sul suo stato di salute.

Infortunio Khedira, risentimento al flessore: le ultime – 10 maggio, ore 00.16

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Sami Khedira. Il centrocampista tedesco è stato sostituito da Claudio Marchisio al 10′ di Juventus-Monaco a causa di un problema fisico: secondo quanto riporta Premium Sport, si tratta di un risentimento al flessore della coscia sinistra. In programma domani gli accertamenti, tegola per Massimiliano Allegri.

Infortunio Khedira. out al 10′ di Juventus-Monaco

Non c’è pace in questo avvio di Juventus-Monaco, dopo l’infortunio occorso a Nabil Dirar nel corso del riscaldamento pre partita, anche un altro protagonista della sfida ha dovuto alzare bandiera bianca. Massimiliano Allegri, dopo 10 minuti di gioco, ha dovuto far fronte all’infortunio di Khedira, sostituito con Claudio Marchisio. Il calciatore teutonico aveva già saltato la semifinale di andata in programma allo Stade Louis II a causa di una squalifica, stavolta è stato costretto al forfait a causa di un problema al flessore sinistro. Immediato il cambio, con Marchisio subentrato subito, senza svolgere nemmeno il consueto riscaldamento prima di entrare sul terreno di gioco. Sami non ha, però, abbandonato del tutto il terreno di gioco, seguendo il match dalla panchina. Nelle prossime ore saranno effettuati gli accertamenti medici di rito, cui seguirà il report medico della società. A preoccupare, però, almeno per il momento, è la sostituzione immediata senza dare la possibilità di provare la tenuta muscolare. Indice solitamente di un problema non di poco conto. La Juve dovrà, dunque, strappare il pass per Cardiff senza Khedira.

Condividi