Infortunio Lulic: 1 mese di stop per il calciatore della Lazio

lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Senad Lulic ha riportato una frattura allo zigomo durante la partita tra Bosnia e Grecia

Infortunio Lulic, il report medico – 11 giugno, ore 17.45

Arrivano aggiornamenti sull’infortunio occorso al duttile esterno della Lazio Senad Lulic: stando a quanto scrive Il Corriere dello Sport, il calciatore dovrà indossare una maschera protettiva per 3 settimane e resterà fermo 1 mese in tutto. La Lazio raggiungerà Auronzo il 9 luglio, per iniziare il ritiro estivo, il bosniaco godrà di alcuni giorni di riposo in più, avendo terminato la stagione solamente 2 giorni fa.

Infortunio Lulic, la dinamica dell’accaduto – 10 giugno, ore 14.00

L’esterno sinistro della Lazio Senad Lulic è in buone condizioni dopo essere stato sottoposto ad un intervento per la frattura di uno zigomo riportata a seguito di uno scontro durante il match internazionale giocato tra Bosnia e Grecia. L’infortunio è arrivato a seguito di una botta ricevuta dal Vasilis Torosidis, ex terzino della Roma e ora in forza al Bologna. Il 31enne centrocampista è stato operato in mattinata e la frattura è stata ridotta, ora potrà continuare le cure a casa in accordo con i medici. Le rassicurazioni sono arrivate dallo stesso medico della nazionale che ha supervisionato l’intervento. La speranza della Lazio è che non sia nulla di grave e che Lulic possa tornare a disposizione per il ritiro estivo dei biancocelesti. La partita di ieri sera è stata piuttosto accesa, infatti a fine partita si è registrato anche uno scontro da Dzeko e Manolas, compagni di squadra nella Roma, che ieri sera sono venuti alle mani con l’attaccante che ha preso per il collo il difensore. Oggetto del contendere sarebbe stato l’atteggiamento bellicoso mostrato dai tifosi bosniaci sugli spali che hanno fischiato l’inno nazionale greco scatenando l’ira dei giocatori in campo. Per la cronaca il match è finito 0-0.

 

 

Condividi