Infortunio Manolas: il difensore gioca la partitella

1156
manolas Rinnovi Roma
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Manolas: stasera l’operazione per la frattura al naso. Spalletti svela la data del rientro del centrale greco

AGGIORNAMENTO 12 NOVEMBRE – Importanti novità sul ritorno in campo di Kostas Manolas. Il difensore della Roma oggi ha disputato 10 minuti della partitella interna giocata dalla Roma. Il calciatore è sceso in campo senza la mascherina protettiva e ormai non sembrano più esserci dubbi sul suo ritorno in campo: Manolas sarà convocabile per la sfida del prossimo 20 novembre contro l’Atalanta.

AGGIORNAMENTO 8 NOVEMBRE – Ormai ci siamo: Kostas Manolas è pronto a tornare in campo. Il difensore della Roma, dopo la frattura al setto nasale, è tornato ad allenarsi quest’oggi. La tabella di marcia è stata rispettata e con ogni probabilità nella prossima sfida con l’Atalanta in programma il 20 novembre, Manolas prenderà regolarmente il suo posto nel pacchetto difensivo di mister Spalletti.

AGGIORNAMENTO 2 NOVEMBRE: MANOLAS, C’E’ LA DATA DEL RECUPERO – Arrivano buone notizie per quel che concerne l’infortunato Kostas Manolas. Il difensore centrale greco della Roma si è sottoposto ad operazione lo scorso 31 ottobre per la riduzione della frattura al naso. «Manolas si allenerà individualmente da lunedì, tornerà con l’Atalanta» le parole di Luciano Spalletti in conferenza stampa. Ecco, dunque, le tappe del recupero e del ritorno in campo: da lunedì prossimo, complice la sosta, tornerà ad allenarsi individualmente. Il suo ritorno in campo, invece, è previsto per la gara dopo la sosta: la gara del 20 novembre, Atalanta – Roma.

AGGIORNAMENTO ORE 19: MANOLAS, STASERA L’OPERAZIONE – Manolas è già a Villa Stuart: staserà il difensore greco della Roma sarà sottoposto ad intervento ricostruttivo per la riduzione della frattura al naso. Dovrebbe poter tornare ad allenarsi, seppur con l’aiuto di una sorta di tutore al viso, nel giro di pochi giorni e tornare disponibile dopo la sosta.

Prima Florenzi, poi Manolas. E’ un periodo nero per la Roma di Spalletti per quanto riguarda la questione infortuni. Per fortuna dei giallorossi, però, il problema del difensore è di più rapida soluzione. Kostas ha riportato la frattura del setto nasale nel corso di Empoli – Roma, oggi sarà operato a Villa Stuart. Questo quanto emerso da Sky Sport 24 che ha reso pubblica la notizia. Adesso si attende soltanto il comunicato ufficiale della Roma.

STOP – Spalletti non potrà quindi schierare il calciatore nei prossimi impegni che vedranno protagonista la Roma. Si parla di 15 giorni ai box, quindi salterà le prossime due sfide da qui alla pausa per le gare delle Nazionali. Austria Vienna – Roma, del 3 novembre, e Roma vs Bologna, in programma il 6. E’ una vera è propria maledizione quella che ha colpito il reparto arretrato della Lupa: Vermaelen, Bruno Peres, Mario Rui, Alessandro Florenzi e Antonio Rudiger, prima del greco, infatti sono stati vittima di infortuni di vario genere che non hanno mai permesso a Luciano Spalletti di poter contare su tutto il pacchetto difensivo al completo.

IL COMUNICATO – Questo il comunicato ufficiale della Roma sulle condizioni di Manolas: «Il giocatore giallorosso Kostas Manolas nella mattinata ha svolto indagini strumentali che hanno messo in evidenza una frattura del setto nasale. Il difensore greco verrà sottoposto ad un intervento chirurgico nella giornata odierna: la prognosi da oggi è di 15 giorni. Manolas, che nella stagione in corso ha collezionato 15 presenze tra campionato e coppe, si è infortunato domenica 30 ottobre, nel corso della sfida disputata dalla Roma in trasferta contro l’Empoli».

Condividi