Infortunio Politano, rientro nel 2017: le ultime

4592
convocati napoli - sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Politano, l’attaccante del Sassuolo nuovamente costretto a fermarsi per una ricaduta del precedente stop

INFORTUNIO POLITANO: OUT 30/40 GIORNI, 2 DICEMBRE – Giungono conferme sui tempi di recupero per Matteo Politano, esterno offensivo del Sassuolo. Il vivaio Roma, secondo Sky Sport, tornerà a disposizione di mister Eusebio Di Francesco a metà gennaio 2017: la distorsione alla caviglia lo terrà fermo ai box 30/40 giorni.

INFORTUNIO POLITANO: I TEMPI DI RECUPERO, 1 DICEMBRE – Il Sassuolo non ha comunicato i tempi di recupero dopo l’infortunio di Mattia Politano ma secondo “Il Resto del Carlino” sarà molto ma molto difficile rivedere in campo il giocatore in quest’ultimo mese dell’anno: il rientro di Politano infatti è previsto nel 2017. Ennesima tegola per Di Francesco e per il Sassuolo.

INFORTUNIO POLITANO: IL COMUNICATO UFFICIALE, ORE 18 E 33 – Seduta mattutina per il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, atteso dalla sfida contro l’Empoli. Il tecnico neroverde non potrà contare su Matteo Politano, infortunatosi contro il Napoli e che si è sottoposto ad accertamenti: «distorsione tibio-tarsica alla caviglia destra con lesione capsulo legamentosa». Non sono stati resi noti i tempi di recupero, ma il 2016 è certamente terminato per l’esterno ex Roma.

INFORTUNIO POLITANO, 30 NOVEMBRE – Per Politano la cosa è leggermente più seria del previsto, il giocatore del Sassuolo infatti dovrà stare fermo abbastanza a lungo. Si tratta di una distorsione alla caviglia per lui, quindi dovrà rimanere ai box almeno un mese. Quasi impossibile rivederlo in campo prima della fine dell’anno, più facile che Politano possa tornare dopo la sosta natalizia.

INFORTUNIO POLITANO, ORE 12.40 – Sono ore di attesa in casa Sassuolo. La formazione di Di Francesco, reduce dal pareggio contro il Napoli, deve fare i conti con l’ennesimo infortunio della stagione: quello occorso a Matteo Politano, che ha avuto la peggio in uno scontro con Strinic. Nelle prossime ore l’esterno offensivo si sottoporrà ad accertamenti alla caviglia, con la speranza che non vi sia un interessamento dei legamenti. Attesi aggiornamenti.

INFORTUNIO POLITANO, 29 NOVEMBRE – Non si placa la sfortuna per il Sassuolo, adesso ci sono notizie non troppo incoraggianti neppure per Politano. Per la punta ex Roma ci sarebbe una distorsione della caviglia con interessamento dei legamenti. Nei prossimi giorni verranno fatti degli esami strumentali che chiariranno sia l’infortunio sia i tempi di recupero. Politano si è fatto male in uno scontro con Strinic e potrebbe rimanere fuori per almeno due settimane.

INFORTUNIO POLITANO, LE ULTIMISSIME – Dopo l’infortunio al ginocchio, che lo ha tenuto fuori per settimane, Matteo Politano si è nuovamente fermato. L’esterno del Sassuolo è stato infatti costretto a uscire al minuto 38 del match del San Paolo. Si tratta probabilmente di una ricaduta dello stesso infortunio che lo aveva obbligato a saltare diverse gare. Oggi, nel giorno del rientro, un nuovo sfortunatissimo stop. Dopo pochi minuti dall’inizio della gara tra Napoli e Sassuolo, Politano ha subito un brutto intervento da parte del difensore partenopeo Strinic. Da lì, è iniziata la sofferenza culminata con la sostituzione con il compagno Ricci. Lo staff medico del club emiliano spera che non si tratti di qualcosa di grave, ma le smorfie di dolore all’uscita dal campo del numero 16 non fanno presagire nulla di buono. Nei prossimi giorni saranno gli esami del caso a dire di più sull’ennesimo infortunio stagionale che affligge il Sassuolo.

Condividi