Infortunio Romagnoli: il centrale salta l’Europeo Under-21

romagnoli
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Romagnoli, non ci sarà intervento chirurgico per il difensore del Milan: salta l’Europeo in Polonia

Infortunio Romagnoli. Non ci sono buonissime notizie per il difensore classe 1995 del Milan in forza alla Nazionale italiana di Giampiero Ventura. Dopo l’amichevole della Nazionale ‘sperimentale’ del tecnico italiano contro San Marino per 8-0, infatti, si terrà al centro federale di Coverciano venerdì prossimo il raduno della Nazionale maggiore di Ventura che dovrà preparare gli impegni con le Nazionali di Uruguay, in amichevole a Nizza il 7 giugno, e contro il Liechtenstein il prossimo 11 giugno per le qualificazioni mondiali a Udine. Dicevamo, appunto, dall’infortunio occorso al difensore centrale del Milan, Alessio Romagnoli: il problema al menisco del ginocchio sinistro che ha frenato il difensore del Milan nell’ultima parte di stagione non è stato recuperato e al momento è stato escluso un intervento chirurgico. Tuttavia, l’ex Roma e Pescara dovrà rimanere a riposo per almeno 15 giorni, saltando così la convocazione con la Nazionale di Di Biagio per l’Europeo Under 21 in Polonia e la possibile chiamata di Ventura. Romagnoli ko, ma non verrà operato in vista della prossima stagione per il problema che ne ha limitato le prestazioni nel corso delle ultime giornata del campionato di Serie A.

Condividi